Utente 413XXX
Buongiorno egregi dermatologi!
premetto che nel radermi non posso fare il contropelo altrimenti dal giorno dopo ho il viso rovinato,
vorrei gentilmente domandarvi se tirando la pelle del del collo mentre faccio la barba (in pratica faccio forza premendo dalla mascella verso su, quindi coinvolgo anche le guance) per fare in modo che la rasatura sia migliore, più profonda, con il passare del tempo, ripetere continuamente questa operazione, mi causerà un cedimento prematuro della carne ?
sarà nocivo per la pelle ?
mi farà avere prima le rughe perchè sto rovinando lentamente il mio collagene?

mi scuso se la domanda e un pò stupidotta e ringraziandovi per la cortese risposta Vi auguro buone feste.
cordialità
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente
Avere delle curiosità su qualsiasi cosa, anche se ritenuta banale, non è mai sintomo di stupidità.Fatta tale premessa, la posso rassicurare che, lo stiramento della pelle non comporta alcun danno all'"impalcatura"sottostante, formata anche dal collagene,che consente alla cute di avere un aspetto teso ed elastico.Naturalmente alcuni fattori associati all'avvanzamento dell'età(sic!non controvertibile),come ad esempio il fumo,l'eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette,per citarne alcuni,possono accelerarne l'invecchiamento andando a rovinare l'"impalcatura" di cui sopra.
Cordiali Saluti
Dr.Alessandro Benini
[#2] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Continui pure a radarsi "stirando" la sua pelle, non sarà questa la causa che con il passare del tempo porterà alla formazione delle sue prime rughe. Comunque, stia tranquillo, ancora è giovane e per le rughe c'è tempo!!


Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri