Utente 220XXX
Buonasera, da più di un anno Io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio. Abbiamo fatto diversi esami che sembrano regolari, ma vorrei farvi vedere i miei per avere uN vostro parere.
SPERMIOGRAMMA: volume 2,5 ml; colore lattescente; odore s.g.; viscosità leggermente aumentata; reazione alcalina; fluidificazione completa; spermatozoi 150.000/mmc; cellule rotonde alcune; leucociti rari quasi tutti ben conservati;
ESAME A FRESCO DOPO DUE ORE: spermatozoi con velocità progressiva veloce 60%; con velocità progressiva lenta 15%, con velocità debole locale 15%, immobili 10%,
ESAME MORFOLOGICO SU STRISCIO COLORATO: spermatozoi normali 60%, varianti fisiologiche 35%, spermatozoi anormali 5%,
OSSERVAZIONI: alcune zone di spermi agglutinazione, assenza di emazie
ESAMI ORMONALI: FSH 7,1; LH 3,8; FT3 3,2; FT4 1,17; TSH 0,47; HPRL 14,8; B-estradiolo 64; testosterone totale 489.
Vi ringrazio fin da ora per le informazioni.
ANALISI ORMONALI:

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo seprmiogramma e' da considerarsi "buono"...ma,senza una visita andrologica,il quadro clinico e' ingiudicabile.Resta il dato di fatto che da piu' di un anno cerca un figlio.Contatti un esperto andrologo.Ho la sensazione che sia stata coinvolta solo la
figura del ginecologo....Cordiailta'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

l'esame seminale sembrerebbe sostanzialmente "normale" e capace di fecondare una donna giovane che non abbia problemi ginecologici dopo un periodo di rapporti sessuali ,frequenti.
Se a distanza di un anno non avete ancora ottenuto una gravidanza varrebbe la pena di consultare un ginecologo esperto di fertilità per sua moglie, un andrologo per lei lasciando all'uno o all'altro la responsabilità di "dirigere" il problema
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
vi ringrazio per le risposte. vorrei chiedervi di indirizzarmi ad un bravo andrologo nella mia zona, (abito in provincia di lecce) visto che non riesco a trovarne.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si colleghi al sito dela Societa' Italiana di Andrologia (www.andrologiaitalana.it) ove trovera' lo specialista a Lei piu' vicino.Cordialita'.