Utente 221XXX
Salve
Ho 38 anni e da qualche mese che la corona del glande e tutta rossa e a volte addirittura viola e anche dolorante e la pelle stessa diventa molto secca che non riesco nemmeno a tirare su la pelle per vedere se la glande e ancora rossa.sono stato dal mio medico curante che mi a visitato varie volte e fatto fare tutti gli analisi e test con il riscontro di nessuna infezione o batterio di alcun tipo e non ha idea di quello che puo essere .vorrei sapere per favore che cosa puo essere e se e pericoloso e dove andare per una visita accurata?inoltre 10 anni fa mi sono curato con antibiotici per la clamidia pero sono passati dieci anni e non so e possibile che puo ancora provocarmi problemi di questo genere?spero di avere qualche aiuto al piu presto
grazie antonio
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Caro Antonio,
direi di correre al più presto dal dermatologo anche per evitare si possa verificare una fimosi serrata. Sarà poi lo specialista a far diagnosi ed a decidere se dovesse essere indicata una consulenza urologica complementare.
A disposizione per chiarimenti, cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sospendere se effettuate tutte le terapie e quanto prima visita DermoVenereologica per l'esclusione di condizioni che possono causare fimosi (fra cui un lichen sclerosus incipiente)

Cari saluti