Utente 224XXX
Buongiorno,
ho compiuto 60 anni ed una sera mi sono accorto di non avere più la mia erezione quando 10gg prima era regolare anche se i miei rapporti erano molto diradati nel tempo(1o2 volte al mese)
Faccio uso di antipertensivi e pillole per dormire. Sono andato dal mio andrologo di fiducia che da dieci anni mi segue per prevenzione. Dal risultato delle analisi e da una visita risulta di star bene ma mi toglie ambedue i farmaci su elencati consigliendomi del "Cialis). Con 5mg ottengo dei risultati strepitosi che durano per 3 giorni dopodichè il mio desiderio e la rigidità scende anche in modo considerevole. Che fare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

vista l'età è opportuno studiare la circolazione del pene da cui dipende l'erezione al fine di "vestire" su di lei la terapia più opportuna.

infatti, il dato per cui senza Cialis non ha buone erezioni deve suggerire opportuni approfondimenti specialistici.


ne parli col suo andrologo di fiducia


cordialità
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie
Seguirò il suo consiglio
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Le consiglierei inotre di fare un dosaggio del testosterone se non l'ha già fatto di recente.

Ad una certa età si possono verificare diminuzioni dei livelli circolanti dell'ormone con secondari effetti sulla libido e secondariamente sulla qualità dell'erezione.

Sotto la sorveglianza del suo Andrologo,anche per escludere problemi prostatici che possano controindicare l'eventuale assunzione dell'ormone,si faccia controllare e correggere un eventuale deficit.
[#4] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Il dosaggio ormonale l'ho fatto a giugno ed avevo 5,1
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il suo testosterone non sembra problematico anche se non ci dice le unità di misura ed i parametri di riferimento usati comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.