Utente 118XXX
Gentili dottori Sono un ragazzo di quasi 24 anni e fino a qualche mese fa non avevo alcun problema a livello sessuale ( buona erezione, durata... Buone performance ); nell'ultimo periodo invece le mie performance non sono all'altezza, mi e' capitato diverse volte di perdere l'erezione o di venire sin troppo velocemente, il tutto considerando un eccessiva sensibilità del glande mai riscontrata prima ( si pensi che provo fastidio a ricevere sesso orale! ). Mi preme sottolineare che circa 2 anni fa, sottopostomi a tampone uretrale, ho riscontrato le infezioni da gardnella e clamidia,debellate entrambe, anche se con la clamidia ho combattuto per diversi mesi...poi altre infezioni da batteri minori ( dd contaminazione mi e' stato detto ). Sottolineo altresì CHe uno degli antibiotici che ho preso per curare queste infezioni e' stato il levoxacin. Spero che mi possiate aiutate perché sono sconfortato grazie a priori

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, ipersensibilità puo' essere causata da diversi problemi come ad esempio un infiammazione alla prostata o una balanite, pertanto per poter fare una corretta diagnosi e conseguente terapia è necessaria una visita urologica