Utente 185XXX
In quanto l'acido azelaico inibisce il 90% del DHT agendo come inibitore competitivo della 5-alfa-reduttasi, utilizzato a livello topico come antiacne non dovrebbe ostacolare la normale crescita di barba e baffi essendo il DHT a trasformare il la peluria (vello) in pelo terminale (barba).
Grazie per le delucidazioni cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Save,
prendo atto della dotta e dettagliata esposizione, ma non riesco a comprendere che tipo di quesito ci ponesse, sì da poterla aiutare

saluti
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Chiedo scusa ,ho peccato di punteggiatura.
La domanda è la seguenta :In quanto l'acido azelaico inibisce il 90% del DHT agendo come inibitore competitivo della 5-alfa-reduttasi, utilizzato a livello topico come antiacne non dovrebbe ostacolare la normale crescita di barba e baffi??? essendo il DHT a trasformare il la peluria (vello) in pelo terminale (barba)???
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.pz
la questione è mal posta in quanto la inibizione è tale in vitro, e non in vivo, il pelo terminale non subirebbe variazioni comunque. E dunque l'attività per uso topico non sarebbe in grado di dare effetti di inibizione della crescita o di influenza marcata sul ciclo pilare , breve, dei peli della barba. E tenga comunque presente la produzione centrale del DHT, testicolare, che perviene in abbondanza alle cellule tramite il torrente sanguigno.
Direi che non ci si può aspettare un ostacolo alla crescita di quie peli, cosa che è evidente anche dalla normale osservazione dei casi trattati per altra patologia.
cordialità
[#4] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio della esaustiva spiegazone, ne aprofitto per chiederle se esistono farmaci ad uso topico che miniaturizzino il pelo.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
L'eflornitina è stata studiata e commercializzata a questo scopo, ed ha letteratura .
Cordialità