Utente 125XXX
Salve, ringrazio anticipatamente i medici che vorranno rispondere alla mia richiesta di consulto. Premetto che non ho mai sofferto di particolari allergie, tranne qualche episodio di rinite allergica durante l'adolescenza, poi risoltosi spontaneamente. Ieri mattina ho avvertito un fastidioso prurito al braccio destro e ho notato di avere delle bollicine (circa nove) nella zona vicino al gomito e lungo l'avambraccio. Verso sera se ne sono aggiunte altre tre e stamattina ne ho notata un'altra sull'addome. Così sono andata a chiedere un consiglio in farmacia dove il medico ha ipotizzato un'allergia alimentare e mi ha consigliato di assumere una compressa di Bentelan. Aggiungo che, poco prima di notare le bollicine, ho bevuto per la prima volta un bicchiere di latte e cacao acquistato nel distributore di bevande al lavoro. E' possibile che si sia trattato di un'allergia a questa bevanda, anche se non sono mai stata allergica al latte? Grazie ancora per l'attenzione che vorrete prestarmi. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Malgrado dai pochi dati che ci mette a disposizione appare alquanto improbabile che le sue lesioni cutanee possano dipendere da un'allergia alimentare, la risposta dirimente alla sua domanda può essere ottenuta solo sottoponendosi ai test allergometrici. Sarebbe anche utile fornire al collega che la visiterà qualche dettaglio in più a proposito delle "bollicine" (papule, eritema, orticaria?), magari scattando qualche foto delle stesse.
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dott. Verna,
la ringrazio per la sua risposta. Volevo precisare che le bollicine hanno le sembianze di "papule", ovvero si presentano come dei piccoli rilievi della pelle, di colore rosso (soprattutto se le strofino a causa del prurito), del diametro di qualche millimetro. Sembrano quasi delle punture di insetto. Pensa sia il caso di rivolgermi ad un allergologo oppure ritiene che il problema potrebbe essere di pertinenza dermatologica? La ringrazio ancora,
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Inizierei con il sentire un collega Dermatologo.
Cordiali saluti,
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta.
Buon lavoro!