Utente 175XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 25 anni e da più di 2 mesi sento i linfonodi sottomandibolari gonfi e fastidiosi. Così ho deciso di andare dal mio medico che mi ha prescritto delle analisi.(ci tengo a precisare che non ho avuto altri sintomi oltre ai linfonodi ingrossati e un po' di stanchezza ogni tanto). Il medico mi ha fatto fare l'emocromo completo risultato tutto nella norma come la formula leucocitaria la velocità di eritrosedimentazione, la proteina C reattiva quantitativa, GOT AST e GPT ALT, lattato deidrogenasi e acido urico. Quindi qui tutto apposto! Ma per il test della mononucleosi non mi sono chiare delle cose: i miei risultati sono:
Ab anti EBV VCA IgG 68,2
VCA IgM 2,3
EA IgG 13,7
EBNA IgG 69,7

Il giudizio diagnostico sotto riportato cita una probabile infezione remota

Come devo interpretare quindi queste analisi?
Grazie mille per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Se, in base anche ai valori di riferimento si pensa ad una infezione pregressa, sarà il caso di ricercare la causa del suo problema da qualche altra parte, compresa la sfera odontoiatrica

Saluti