Utente 229XXX
Buonasera gentili dottori volevo un parere sul accaduto.
Qualche giorno fà sono stato derubato e dopo uno splendido lavoro dei carabinieri la refurtiva mi è stata restituita dopo poche ore.
Nelle refurtiva vi era una spilla d'oro aperta con la quale al momento della consegna mi sono bucato sul pollice del dito senza però fuoriuscita di sangue, il giorno dopo avevo un visibile forellino arrossato sul dito, di piccole dimensioni.
Adesso mi nascono le paure, se con la stessa spilla il ladro si era bucato ed era affetto da qualche malattia infettiva come HCV e HIV è possibile che mi sia contagiato?
Ripeto la spilla era d'oro e appena ho sentito pungere ho guardato ma nn vi era fuoriuscita di sangue, il tempo di riconsegna della refurtiva è stato di circa 2 ore quindi non è passato così molto.
Ora chiedo a voi dottori se è necessario fare accertamenti con dei test ematologici oppure no?

RINGRAZIO IN ANTICIPO, CORDIALI SALUTI.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>> se con la stessa spilla il ladro si era bucato ed era affetto da qualche malattia infettiva come HCV e HIV è possibile che mi sia contagiato?>>

Ma perchè deve pensare ad una evenienza che probabilisticamente sarebbe per coincidenza pazzesca ?
Dovrebbero coincidere i seguenti punti

a) Si pungono sia il ladro che il derubato
b) solitamente (non ne ho esperienza) il ladro dovrebbe avere aperto la spilla senza pungersi perchè chiusa e Lei si è punto perchè questa era stata lasciata aperta.
c) Inoltre il ladro dovrebbe essere portatore di una delle malattie che ha elencato.
d) i virus intanto dovrebbero mantenere la loro capacità infettante dopo tempo ed esposto all'aria .


Le stesse probabilità di fare 6 al Superenalotto (^____^)
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta che mi fa subito tranquillizzare.
I miei dubbi erano questi perchè avevo il timore che al momento del furto il ladro l'abbia gia trovata aperta e di conseguenza prendendola con le mani si fosse bucato visto che l'ho fatto anche io.
Siccome ho una giovane età e una bellissima ragazza che studia infermieristica non volevo avere dubbi e se magari era meglio accertarsi con dei test.
Poi riflettendo lo spillo era pieno e non cavo quindi il sangue aderisce ben poco, giusto Dottore?

Grazie e buona serata, cordiali saluti