Utente 505XXX
Gentili professori,
scrivo da Napoli ho 31 anni sono sposato da due anni e mezzo, dopo un anno di matrimonio io e mia moglie (31 anni) ci siamo sottoposti a visite di controllo, mia moglie oltre ad avere cicli di circa 7 giorni piu' lunghi ha scoperto di avere la prolattina leggermente alta le hanno prescritto 1/2 Dostinex a settimana da allora il valore si e' normalizzato.
Il problema + grave e' il mio.
Premetto che dal 1997 sono iniziati dei fastidi alla prostata (bisogno di andare spesso in bagno soprattutto dal pomeriggio in poi per urinare, fastidio al pene, episodi di impotenza, andavo di corpo anche 6-7 volte al giorno nei periodi peggiori, ) da allora si sono alternati periodi in cui questi fastidi erano piu' forti a periodi piu' "tranquilli" . In quel periodo avevo rapporti con la mia ex fidanzata. Dopo esami molto particolari fatti nel 1998 non ho risolto nulla. Dal 1998 non ho fatto piu' nulla anche se i fastidi c'erano ancora. Nel febbraio del 2003 ho fatto per la prima volta uno spermiogramma questi i valori:
Aspetto normale
Fluidificazione completa
Consistenza Normale
Volume 7,0 ml Ph 8,0 Concentrazione 11 Milioni /ml Conta totale 77,00 Milioni
Concentrazione spermi mobili 29 Milioni Cellule rotonde tot 2,0 Mi
Leucociti 1,0 Mi Agglutinati assenti motilita' progressiva basale 30%
motilita' progressiva dopo 2 ore 30% motilita' non progressiva 9 %
motilita' assente 61% VCL 52,5% u/sec LIN 49,7 u/sec ALH 2,9 u/sec
Test di vitalita (eosina) 65% swelling test 55% forme normali 50% forme immature 5%
forme anomale 45%. Spermiocultura negativa
Sangue : TESTOSTERONE TOT 3,66; FSH 8,50; LH 7,69; PROLATTINA 10,86;
Con questi esami sono andato da un andrologo consigliato dal ginecologo di mia moglie
il quale dopo visita , ecografie varie ha detto che non avevo varicocele e mi ha prescritto :
NOLVADEX 20 1 COMPRESSA AL GG PER 60 GG
GONASI 2000 1 FIALA 2 VOLTE A SETTIMANA
INTEGRAL T PER 90 GG
MICTASONE PER 10 GG
Da questo momento con l'entusiasmo e la speranza che questa cura avesse fatto aumentare i valori ho effettuato di testa mia uno spermiogramma al mese (molto riassuntivo pagavo 4 euro )dopo 1 mese : conta spermatozoi 15 mi /mil; motilita' percentuale 60 %; morfologia normale 60%; indice fertilita' 39
Questi valori sono diminuiti mese per mese fino a giugno 2004
conta 7 mi/mil; mtilita' percentuale 10%; morfologia normale 35%; indice fertilita' 14
per ritornare piano piano ai valori precedenti a dicembre 2004.
da quell'andrologo non sono piu' ritornato. sono andato da un altro andrologo presso una struttura pubblica il quale guardando solo i vari esami mi ha prescritto ANDRIOL 1 compressa per 60 gg (che non ho preso mai)
Poi ho conoscito un andrologo che mi ha ispirato subito moltissima fiducia come primo esame mi ha fatto fare il tampone uretrale dopo massaggio prostatico. Sono usciti tutti i batteri possibili. Mi ha prescritto BASSADO per 10 gg 10gg sospenzione + altri 10 gg; poi SABA per 30 gg; da quel momento sto sempre meglio ho ripetuto il tampone dopo circa 1 mese (negativo (anche a mia moglie) mi ha fatto dei massaggi prostatici 1 a settimana per quattro settimane meravigliandosi del miglioramento della preostata vista la cronicita' della prostatite. Poi mi ha fatto effettuare presso il suo studio uno spermiogramma non ritenendo attendibili quelli fatti in precedenza ecco i valori:Coagulazione si; Liquefazione completa a 20'; volume 2,5ml; Viscosita' diminuita; Ph 7,38; Spermatozoi 7.200.000 ml leucociti 100.000
cellule rotonde numerose;
Attivita cinetica DOPO 30 MINUTI 25%; DOPO 2 ORE 5%; DOPO 4 ORE 0%
TIPO ATT CINETICA: PROGRESSIVA 5%; SUSSULTORIA 35%; ROTATORIA 5%
INDICE DI MOTILITA': 0 PROGRESSIVA MOLTO RAPIDA; 5 NORMALE; 20 RIDOTTA; 75 ASSENTE;
FORME TIPICHE 10% FORME ATIPICHE 10%. (DATA ESAME 31/01/2005)

ESAMI SANGUE 01/12/2004
BETA ESTRADIOLO 22; TESTOSTERONE LIBERO 4,33; TESTOSTERONE TOTALE 1,52; FSH 5,69; LH 3,11; PROLATTINA 12,96.

ATTUALMENTE I FASTIDI SONO RARI E LEGGERI. DEVO RITORNARE DAL PROFESSORE TRA QUALCHE GIORNO PER RIPETERE LO SPERMIOGRAMMA E IL SANGUE PER UN EVENTUALE CURA DI TESTOSTERONE MOLTO LEGGERA.
MI SCUSO SE SONO STATO MOLTO LUNGO E RINGRAZIO IN ANTICIPO.
SPERO MOLTO IN RISPOSTE E CONSIGLI.







Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 5054,

la sua storia è troppo complessa per pretendere di darle una risposta
Mi sembra che l'ultimo specialista abbia capito come muoversi e si sia comportato di conseguenza
Ne segua i consigli e non cerchi altre spiegazioni o teorie
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
mi pare che la strada intrapresa sei beneica continui così
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
le consiglio semplicemente la continuità di cura.