Utente 453XXX
Salve in seguito ad un mio quesito per un problema di teratozoospermia e astenozoospermia ho effettuato spermiocoltura e urinocoltura risultate tutte e due negative,volevo chiedere una cosa,utilizzo da circa 10 anni minoxidil 2% e volevo sapre se puo incidere negativamente questo prodotto sulla qualità e quantità dello sperma.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dallo storico si evince che ha subito un'operazione di varicocele che è più significativa della terapia con finasteride per quanto attiene alle modificazioni dei parametri seminali.Non ci riferisce il parere dello specialista che,mi auguro,L'abbia visitata.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 453XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la puntuale risp ,si prof.lo specialista mi ha visistato e dopo aver verificato esisto spermicoltura e spermiogramma (negativi)dice che i leucociti non sono un problema e aspettare a quando proverò ad avere un figlio e vedere se intervenire,però la mia paura e che avendo un astenozoospermia (forme mobili 24%)e terartozoospermia(forme normali 3%)e che quando inizierò a provare(tra 4 mesi sposo)poi passerà ancora del tenpo poichè se non dovessi farcela visto il mio liquido seminale.grazie e cordialis aluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se l'andrologo di riferimento L'ha tranquillizzata,quindi,seguirei i suoi consigli.Non si fasci la testa prima di essersela rotta...Cordialità.