Utente 593XXX
... sono rimasto molto sorpreso, e quindi spaventato, della misurazione della pressione effettuata sul braccio sx che da soli 2 gg ho liberato da una doccia gessata, portata per 15gg a causa di un'infrazione al capitello radiale. La rilevazione mi indica costantemente ipertensione (ca. 155/95) che non mi sento addosso e che l'altro braccio non conferma (130/80). Potrebbe essere una vasocostrizione nata durante il trattamento ortopedico a falsare ora il rilevamento? Se sì, per quanto tempo il fenomeno potrebbe presentarsi. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con i limiti di un consulto a distanza, non credo vi sia correlazione fra la recente immobilizzazione con doccia gessata ed il riscontro di valori di pressione arteriosa sostanzialmente diversi ai due arti superiori.
Si faccia controllare dal Suo medico (non solo la pressione ma anche la valutazione clinica dei vari polsi periferici) ed in caso di conferma del riscontro, può praticare un ecocolordoppler arterioso dei tronchi sovraaortici e degli arti superiori, alla ricerca di una possibile variante anatomica come causa della anisosfigmia.
Cordiali saluti