Utente 233XXX
Gentile Dottore, Avverto delle fitte al torace dallo sterno, clavicola, spalla e braccio sx. Molto preoccupata dal fatto che si potesse trattare di un infarto ho eseguito Ecg di cui Le riporto i valori:
Freq. vent.: 59 BPM
Int PR: 17 ms
Dur QRS: 89 ms
QT/QTC 405/404 ms
Assi P-R-T: 50 70 30
(Ritmo sinusale nella norma).
Pressione 120/80
SP02: 100
mv presente, non rumori patologici, toni cardiaci validi ritmici.

e poi Rx torace con riportato: Non consolidamenti parenchimali polmonari. Non versamento pleurico. Immagine cardiomediastinica nei limiti morfologici.

Che significa?
Sono a rischio di infarto? Devo eseguire altri accertamenti?
La ringrazio. Elena

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è tutto nella norma, stia pure tranquilla.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Non è quindi il caso di fare un ecocardiogramma o un altro esame per escludere la pertinenza cardiaca? O con la rx torace si vede anche il cuore e si riesce a stabilire se è sano?
Ormai è quasi una settimana che avverto questi fastidi, e si è aggiunta anche la sensazione di indolenzimento alle guance. Non so se è suggestione oppure no.
Scusi veramente il disturbo e la ringrazio augurandole Buone feste.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Non sembrano dolori legati a cuore e polmoni. In caso però di ulteriori dubbi ne parli necessariamente con il curante.
Saluti