Utente 210XXX
Salve, ad agosto vorrei fare un viaggio in Sudafrica. Sono un pò preoccupata per la malaria, anche se mi è stato detto che non dovrebbero esserci rischi se non in caso di safari (nel parco Kruger). Per questo volevo evitare di fare i safari oppure di tranquillizzarmi facendo la profilassi. Secondo lei è consigliabile o meno fare la profilassi? Il Sudafrica è un paese a rischio concreto di malaria, tenendo anche conto che lì sarà inverno? Se decidessi di fare la profilassi, quali sono le conseguenze? E' vero che per un certo periodo bisogna evitare gravidanze? Ho letto un pò di cose su internet che mi hanno creato grande confusione e spero che lei possa fare chiarezza sull'argomento.
la ringrazio in anticipo per il tempo a me dedicato.
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

è difficile dare un consiglio, perché in Sudafrica alcune zone sono a rischio in tutto l'anno, anche se il rischio maggiore è ovviamente da ottobre a maggio.
Se non si reca nei parchi e considerando che va in un periodo in cui è l'inverno, il rischio di malaria diventa solo teorico.

Le allego il sito del Ministero della Salute
http://www.salute.gov.it/malattieInfettive/vaccinaz_profil_mondo.jsp

Cordiali saluti