Utente 235XXX
circa 2 mesi fa sono stato colpito da una prostatite, tale malattia mi e' stata curata con ciproxin 500 per 30 giorni,
adesso i sintomi sono completamente scomparsi,
pero' alle volte ho difficoltà sporadiche di erezione, nel senso che alle volte sono normalissime e alle volte no.
la visita urologica esclude adesso la presenza di prostatite, da cosa può essere dovuto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in assenza di prostatite il deficit erettivo può essere causato da problemi ormonali, psicologici, circolatori o neurologici. Risenta il collega per diagnosi definitiva. Comunque tranquillo, si cura. Parere via internet quindi poco attendibile: il fatto che sia episodico potrebbe iondicare la genesi psicologica.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
le spiego l'urologo che mi ha visitato mi ha fatto un esplorazione rettale, la prostata risultava compatta e non dolorante, ma non mi ha fatto ripetere gli esami culturali, mi ha detto che se la prostata non fa male alla palpazione e non ci sono sintomi non c'e' prostatite.. secondo lei devo fare qualche altro esame?
può l' infezione precedente aver creato dei danni alle vene?
cos'e' la fuga venosa?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
<La fuga venosa non esiste:
http://www.medicitalia.it/giorgiocavallini/news/357/Deficit-erettivo-da-fuga-venosa-l-araba-fenicia
Quanto dice è sufficiente ad escludere prostaitite, consulti collega.
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
può una prostatite senza sintomi creare deficit erettivo in maniera occasionale, oppure il mio e' un problema psicologico?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Magari saperlo di qua.
[#6] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
cioe
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cioè sapere se il suo è problema psicogeno od organico.
[#8] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
mi scusi un ultima domanda, il fatto che io abbia avuto una prostatite guarita spero con successo, mi predispone ad averne un altra, oppure ho le stesse possibilta di averne un altra di uno che non l ha mai avuta