Utente 234XXX
Lei dottore cosa ne pensa di questo liquido,visto che sentito parlare più volte,io vorrei sapere cosa fa pensare a molti che possa far inizio di una gravidanza ,e quale e il punto che fa sostenere il contrario?perche'addirittura si dice che con il coito interrotto ce il rischio di un 30%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente affezionata,se ha timore che il liquido preseminale possa essere causa di gravidanza indesiderata,scelga un presidio contraccettivo idoneo.Comunque,che il coito interrotto non sia l'optimum della contraccezione é cosa nota.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

lei sta continuando qui una discussione iniziata in altro post.

Senta a questo proposito le indicazioni già riferitele dalla collega Pontello che sono corrette e condivisibili:

http://www.medicitalia.it/consulti/Ginecologia-e-ostetricia/257697/Gravidanza.

Sul liquido pre-eiaculatorio poi, secondo molti andrologi e ginecologi, potrebbe contenere in alcuni casi anche spermatozoi che potenzialmewnte potrebbero determinare una gravidanza non desiderata e quindi ...in campana!

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
No dottore gli chiedevo perche' paura di aver combinato io un guaio e se era possibile anche secondo lei opporre questa probabilita'.sono in ansia avuto rapporti con un ex e sono incinta di 4 mesi ma mio ex non e' assolutamente venuto dentro,invece ho avuto sempre rapporti nei ultimi mesi con mio marito scoperti e sempre venuto dentro tranquillamente,ora pero so in ansia per questo liquido,scusatemi dottori non mi giudicate
[#4] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Io quello che intendo e poi lo rigiro al mio caso se lui non mi e' venuto dentro,invece mio marito sempre,potrebbe aver causato una gravidanza anche mio ex con solamente questo liquido?questa la mia paura
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...solo con l'analisi del DNA si può risalire con certezza al padre naturale.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Sicuramente dottore ma lei dice che questo liquido preeiaculatorio possa aver causato la gravidanza?
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile da tutte le dinamiche da lei raccontate, ma non impossibile, come già per altro le è stato detto anche dalla collega Pontello.
[#8] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Certamente dottore nulla 'e impossibile nella vita ma comunque se a letto un Po il tutto,mi vergogno anche a dirlo perche' so di aver commesso un errore pero non mi giudichi male, stato un periodo un Po fragile da parte mia ,questo una persona che sono stata molto assieme.la dottoressa ritiene la data del concepimento il giorno 28,non so se può essere attendibile,lei consideri che ho avuto il primo giorno ultimo ciclo il12 settembre 2011,avuto rapporto con ex il 24 pomeriggio,poi il 27 sera anche se proprio la sera del 27 se fatto ma poi alla fine venuto fuori con altri mezzi dopo 15 minute se non di più,il 24pomeriggio venuto comunque fuori,anche se sembrerebbe un periodo poco fertile che ne pensa.poi invece avuto rapporti con mio marito venuto sempre dentro invece la sera del25-28-29.
[#9] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Siete tutti dei gran bravi dottori molto pazienti
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

bravi e pazienti siamo ma non possiamo che ripeterle che è "difficile da tutte le dinamiche da lei raccontate capire cosa è veramente successo".

Cordiali saluti.
[#11] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottor izzo,leggendo vari insulti ho letto che nel periodo fertile avviene una fuoriuscita di muco ovulatorio, in presenza di questo muco dal tal giorno in poi può esserci un rischio di gravidanza oppure anche da qualche giorno prima quindi in presenza di quel muco non persiste più pericoli?
[#12] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Dottor vedetta la domanda precedente era rivolta anche a lei
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non apra più post con domande simili.

Vista poi la tematica da lei sollevata la rimando alle risposte della collega Pontello che sono corrette e condivisibili:

http://www.medicitalia.it/consulti/Ginecologia-e-ostetricia/257697/Gravidanza.

Cordiali saluti.
[#14] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Cosa vuole dire dottore mi scusi
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Voglio dire che generalmente un utente, anche per permettere ad altri di consultare il sito ed avere risposte pertinenti, non posta lo stesso quesito in diverse aree specialistiche; prima conclude i suoi interventi nella area prescelta e solo, se non soddisfatto, parte in quarta a sentire altri pareri in altre sezioni del sito.

Vista poi la tematica, prevalentemente ginecologica da lei sollevata, l'ho rimandata alle corrette e precise risposte già datele dalla collega Pontello:

http://www.medicitalia.it/consulti/Ginecologia-e-ostetricia/257697/Gravidanza.


[#16] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
No dottore mi creda non e' come pensa le vostre risposte risposte sono state del tutto soddisfacenti,ho portato avanti più questioni perche' spesso non mi veniva data una risposta ben precisa in base alla mia domanda e poi per non attendere moltissimo risposte,tutto qui.per me siete stati tutti assolutamente molto utili,non farei mai nessuna distinzione.non so se mi so spiegata non credo di essermi comportata male e aver mancato rispetto a qualcuno
[#17] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si rilassi, niente da dire sul suo comportamento che sicuramente è dettato dall'eccessiva ansia con cui sta affrontando un problema un pò complicato e confuso.
[#18] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Infatti dottore ma sicuramente non ho bisogno di uno psicologo come dicono,ma solo di molte delucidazioni e consultarmi sullo specifico con chi ne sa più di me,e spesso non 'e facile fare domande ben precise e del resto voi a rispondere a tutte