Utente 208XXX
Buonasera, gentili Dottori soffro di sporadiche extrasistoli mai monitorate con ECG e ne ho fatti tantissimi e con Holter un anno e mezzo fa : 0 battiti ectopici. io stessa non li avverto quando sono sotto controllo del medico.
Pressione 110 70, peso 49 kg per 1,60. Il cardiologo e il P.S. cardiologico mi hanno detto che il cuore è sano in base a ECG e Holter.) ultimo ECG ad agosto, Holter appunto un anno e mezzo fa. Il cardiologo non ha ritenuto di ripeterlo.
L altra sera ero molto stanca e mi sembrava di essere calma, anche se soffro di ipocondria, e ho avvertito improvvisamente 3 o 4 battiti saltare...sentita pausa, anche in gola e mi sono terrorizzata. chiamavo il mio neurologo psichiatra che mi diceva di non preoccuparmi. Desideravo chiedere se è normale avvertirle anche con 70 pulsazioni al minuto, non hanno alterato il ritmo...ma ero tutta sudata per la paura penso. Anche poco fa ne ho avvertita una..a volte mi sembrano correlate alla postura, come sono seduta se faccio un movimento, altre no...
E inoltre volevo chiedere se l ansia puà simulare un disturbo simile ad un extrasitsole poichè mi è stato detto dal cardiologo e dallo psichiatra ma...sono rimasta scettica.
Grazie per la vostra cortesia e alta professionalità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

il ritmo cardiaco è enormemente influenzato dalla condizione psico-fisica dell'individuo. Una sensazione di cardiopalmo può essere determinata da uno stato di agitazione o ansia. Le consiglio comunque di ripetere un monitoraggio ECG Holter 24h che verificherà o meno la presenza di extrasistoli. I risultati negativi dell'indagine dovranno poi tranquillizzarLa circa la benignità ed eventuale reversibilità della sua sintomatologia.