Utente 236XXX
Salve,
sono una ragazza di 26 anni peso circa 45 kg e sono alta 1.60.
E' da un po di tempo che ho forti dolori adominali soprattutto dopo aver consumato i pasti e presento anche molte perdite vaginali, di colore bianco trasparente. Dopo vari consulti medici sia ginecologici che gastrointerologi, ho proceduto a fare dei test allergologici. Il risulto è che sono allergica al lattosio al grano ed al nikel. Mi hanno consigliato di fare anche degli esami per la celiachia che ho gia fatto alcuni anni fa risultando negativa al morbo.
Dai consulti ginecologici risulto negativa a tutte le infezioni (ho eseguito il pap test e vari easmi di laboratorio).
Soffro di colon irritabile ma da sempre e ho fatto anche una cura di probiotici i quali mi hanno dato una serie di problemi come dolori forti al seno e senso di nausea. Il mio medico di base me li fece sospendere.
Ho preso anche dei fermenti lattici, quelli di ultima generazioni, si dicono i piu potenti in commercio, ma anche questi mi hanno provocato molti disagi e dolori come forti dolori di pancia e accenni di diarrea.
La mia domanda che vi pongo, dopo questa lunga premessa che ho sintetizzato per rendervi un quadro mio generale, è la seguente:
devo fare qualche esame in particolare per guarire da questi dolori intestinali oltre a quelli che ho gia fatto (ho fatto anche il test del respiro per l'hp è uscito negativo)?;
Devo seguire una dieta senza grano e lattosio e nikel ma sarà un'allergia cronica?
ho voglia solo di guarire da questi dolori.
grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sembra una situazione mista, cioè sia legata a disturbi intestinali (sindrome dell'intestino irritabile) sia alimentare.
Per quanto riguarda il nichel non si preoccupi, crea solo problemi da contatto.
Ha fatto il Breath Test al lattosio? Se è risultata intollerante, deve evitare il lattosio e cioè può usare latte accadì.
E' allergica alle graminacee? L'allergia al grano è molto raro.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dott. Schroeder,
la ringrazio per la risposta.
Ho eseguito il test al lattosio ed il risultato è positivo.
Sono un soggetto molto allergico e sono allergica anche alle graminacee.
Piu' che allergia al grano è una vera e propria intolleranza anche perchè se fosse stata allergia avrei rischiato uno shock anafilattico :(
Secondo lei c'è concomitanza tra le perdite vaginali e i forti dolori alla pancia? Mi hanno visitata sia il ginecologo che il gastroenterologo e non riescono a darmi una risposta valida.
Ho fatto alcuni esami per escludere infezioni batteriche e dai risultati sembra che non sia affetta da nessun batterio.
cio nonostante continuo ad avere dolori forti alla pancia e tanta nausea.
grazie per la sua attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se lei ha eseguito gli accertamenti ginecologici può escludere una causa per quanto riguarda il mal di pancia. Ha fatto un'ecografia addominale?
Se tutti gli accertamenti sono negativi potrebbe fare una terapia con farmaci che agiscono sulla motilità intestinale.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dott.,
ho anche fatto un'ecografia addominale ed è tutto nella norma. Come accertamenti mi manca la risonanza magnetica ma non credo e spero ce ne sia bisogno. per quanto riguardano le terapie che mi accennava credo che si riferisse ai probiotici. Ho provato per un po ad assumere ad assumerli ma ho avuto problemi con ingrossamento del seno e dolori vari e forte nausea. Il mio medico curante ha deciso di sospenderli.