Utente
Egregi Dottori buongiorno,
mi hanno diagnosticato di recente un'intolleranza al lattosio motivo per cui il gastroentereologo mi ha prescritto Lacdigest da assumere in questo modo: 2 compresse al giorno prima dei pasti per tre mesi.
Però mi sono dimenticata di chiedergli se nel frattempo posso alimentarmi normalmente anche con prodotti contenenti lattosio, o se comunque devo stare attenta alla mia alimentazione. Inoltre, prima dei pasti, si intende una mezz'ora prima del pranzo e della cena?
Grazie! Buona domenica.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il farmaco attenua i sintomi legati all'intolleranza nonli elimina pertanto sarà opportuno moderare comunque il consumo di alimenti contenenti lattosio. Mezz'ora prima dei pasti è corretto.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dr Rossi grazie della sua celere risposta; negli ultimi giorni ho assunto Enterogermina, posso comunque cominciare ad assumere il Lacdigest da domani tranquillamente?
Inoltre, volevo chiederle, perché si fa assumere il Lacdigest in caso di intolleranza al lattosio? Ovvero, per quanto riguarda la celiachia, si attua semplicemente la dieta senza glutine, perché invece di un'intolleranza più lieve si fa assumere un farmaco, e non si fa seguire solo una dieta priva di lattosio per qualche tempo? Forse perché eliminando prodotti come latte, formaggi ecc si rischiano gravi carenze nutrizionali? Visto che, al termine della terapia, non credo che l'intolleranza scompaia...solo una mia curiosità. Grazie di tutto, buon pomeriggio!

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
L'intolleranza al lattosio è causata da carenza dell'enzima lattasi che ridire il lattosio in zuccheri semplici nell'intestino. Vi è la possibilità di sostituire artificialmente la lattasi così da poter assumere prodotti contenenti lattosio. La quantità di lattasi da assumere è in relazione all'importanza dell'intolleranza.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente
Quindi dopo i tre mesi di cura l'intolleranza permane? O bastano tre mesi per "riattivare" l'enzima lattasi? E' stato molto esauriente nella sua risposta Dottor Rossi, volevo solo sapere cosa accade poi quando non si assume più Lacdigest. Buona serata.

[#5]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Se è comprovata la intolleranza lo è sempre. Ma vi sono diversi gradi di intolleranza anche molto sfumati.
Dr. Roberto Rossi

[#6] dopo  
Utente
Capisco; si, infatti io non credo di avere un grado di intolleranza severo, poichè mangio un buon numero di cose contenente lattosio senza avere sintomi; da circa una settimana però ho un pò mal di pancia e diarrea, che però non so se collegare direttamente con la mia intolleranza; mi spiego meglio: quando ho fatto il breath test e ho scoperto di essere intollerante al lattosio stavo molto meglio e i sintomi si sono attenuati praticamente del tutto (senza fare nessun tipo di dieta) ma il gastroenterologo mi disse che non significava niente il fatto che io non accusassi nessun sintomo quando mangiavo cibi contenenti lattosio e mi ha prescritto il lacdigest. Ad ogni modo ho continuato a stare meglio fino alla settimana scorsa, quando ho cominciato ad accusare meteorismo mal di pancia e diarrea anche piuttosto forte, sebbene mai più di una scarica al giorno (ho assunto Enterogermina per un paio di giorni). Per questo non so se i miei sintomi possano dipendere dall'intolleranza visto che non ho mai cambiato dieta...ad ogni modo, volevo chiederle, è quindi come dice il gastroenterologo, ovvero anche se mangiando alimenti contenenti lattosio non si accusano sintomi, si deve comunque fare una dieta e assumere il Lacdigest? Grazie di tutto e buona serata!

[#7]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Ritengo corretto seguire le indicazioni dello specialista di fiducia.
Dr. Roberto Rossi

[#8] dopo  
Utente
Egregio Dottor Rossi, oggi ho cominciato la cura con Lacdigest; da ieri mi sento un pò influenzata, volevo chiederle se ci sono dei farmaci che possono provocare interazione con Lacdigest e che quindi non vanno assunti in concomitanza: antiinfiammatori, antibiotici, antipiretici ecc. Inoltre volevo essere sicura che il lacdigest può essere assunto tranquillamente anche durante il ciclo mestruale.
Grazie di tutto, buon pomeriggio!

[#9]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Non mi risultano controindicazioni
Dr. Roberto Rossi