Utente 236XXX
Salve ho subito 11 giorni fa un intervento di plastica frenulo prepuziale, in seguito alla diagnosi di una fimosi severa semiserrata.
Nella guarigione sembra andare tutto discretamente bene, ma quando a pene flaccido scopro completamente il glande (a pene eretto non ci riesco per il momento), mi risulta difficile ricoprirlo, devo insisterci anche per qualche minuto a volte.
Volevo sapere se è qualcosa che può rientrare nei normali disagi post-operatori. Ringrazio in anticipo chiunque risponda

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

a soli 11 giorni dall'intervento i processi di cicatrizzazione sono ancora in piena fase di attività, sebbena i punti di sutura siano perfetti.

di conseguenza, per poter valutare la pelle dopo l'intervento è preferibile rivalutare i dati solo dodpo 1 mese dall'intervetno.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se il prepuzio non riesce a scorrere sul glande in erezione, questo significa che esiste una fimosi.
Consigliare o effettuare "solo" una plastica del frenulo prepuziale se esiste una fimosi è procedura medicamente e tecnicamente poco sensata o forse......?
non insista in manovre con il suo prepuzio, aspetti una completa guarigione e poi veda cosa fare per la sua fimosi ( un secondo parere da altro specialista?)
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
dr. Pozza ho effettuato la visita da uno specialista ricevendo due opzioni di intervento, ovvero circoncisione e plastica frenulo-prepuziale, prospettatemi come entrambi risolutive.
In più tra prima visita, operazione e visita di controllo mi hanno visitato tre specialisti diversi, adesso lei mi sta confermando una grossa paura venuta a me in questi giorni, ovvero che l' intervento non sia stato efficace....
devo anche dire però che i primi giorni non mi dava grossi fastidi, mentre in questi più recenti si...
Aggiungo che a pene eretto non ci ho provato per paura di stressare troppo le zone dove ci sono ancora i punti, il problema per adesso è nel ricoprire il pene flaccido, che si scopre senza grandi fastidi.
Ringrazio lei e il dottor Colpi per gli interventi.