Utente 233XXX
Gentili dottori, vorrei avere una gentile informazione.

Mi potreste spiegare la differenza tra ANDROLOGO e UROLOGO? Spesso noto che lo stesso medico è associato ad entrambe le specialità: significa che questi due 'rami' legati all'apparato genitale maschile si equivalgono?

Dovevo pronotare una visita a pagamento presso un vostro collega, pensavo di rivolgermi presso i poliambulatori in libera professione degli Ospadali Civili della mia città ma ho scoperto con stupore che sono stati notevolmente ridimensionati sia in orari e specialità, sia in medici; tantè che un bravissimo vostro collega già contattato in passato non svolge più visite presso questa struttura.

In che modo cercare uno specialista del vostro ramo nella mia città?

Devo chiamare un poliambulatorio a caso e vedere se effettuano visite uro-andrologiche?

Chiedo questo perchè in passato mi rivolsi in uno studio privato da un andrologo che non mi fece affatto una buona impressione: prima di me aveva appena effettuato delle iniezioni al volto di una donna per motivi estetici, dopo di me aspettava un ragazzo che cercava un dietologo ed il medico era lo stesso.

Non ho la possibilità di rivolgermi al medico di base, vuoi perchè mi sono spostato e non ho ancora fatto il cambio del medico di famiglia, vuoi perchè vorrei una visita a breve scegliendo il sottoscritto, quanto possibile, orario e giorno della visita per motivi di lavoro.

Scusate il disturbo e ringrazio in anticipo per le cortesi risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile giovane, urologo e andrologo non sono sempre la stessa cosa, ma spesso vi sono professionisti con una doppia qualifica: Per capire il perchè di questa "ambiguità" ecco un link contenuto nella presentazione del mio portale personale, con una spiegazione sulla nascita dell'andrologia nel nostro paese:

http://www.andrologiapertutti.com/index.php?option=com_content&view=section&layout=blog&id=10&Itemid=92

Venendo alla seconda parte della Sua domanda, a Milano ci sono molti reparti di urologia che forniscono come servizio anche un ambulatorio di andrologia e - và detto - all'ospedale San Paolo c'è una unità operativa complessa solo di andrologia. Riguardo alla Sua esperienza personale, capisco la diffidenza nei confronti dei medici tuttologi e in larga parte la condivido. Cordiali saluti
N.B.: per completezza devo citare gli ottimi colleghi milanesi che rispondono alle domande su Medicitalia!
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dr. Enrico Conti La ringrazio per la gentilissima risposta.

Credo di aver capito la differenza e le similitudini tra andrologia ed urologia, chiarissima la breve introduzione nel suo link.

Mi sono spostato da Milano a Brescia da qualche anno, quindi sto cercando in quest'ultima città. Tral'altro fino all'ultima esperienza avuta, una città piena di possibilità e ad un altissimo livello prestazionale dal punto di vista medico ma ahimè, probabilmente, risente di certi tagli alla sanità per ovvi motivi....

La ringrazio per la cortese risposta.