Utente 221XXX
Buongiorno,
premetto che io e mio marito siamo da sette mesi alla ricerca del secondo figlio.
Da domani dovrebbe cominciare il mio periodo fertile, pertanto avremo i nostri rapporti non protetti ai fini della stessa.
Mi chiedevo, visto che mio marito sta prendendo Levoxacin 500mg una pastiglia al dì per un'infiammazione alle vie urinarie diagnosticatagli dal suo medico di base da mercoledì scorso e per 10 gg, se questo antibiotico potesse avere degli effetti negativi sulla ricerca o sul liquido seminale, oppure se tranquillamente potessimo procedere ad avere rapporti con la speranza di riuscire nel nostro intento.
Grazie per la risposta, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

una infezione delle vie urinarie di per sè può dare un problema a livello del liquido seminale, così pure l'uso di un antibiotico.

Altra osservazione poi da farle è che viene consigliato di mantenere rapporti sessuali protetti fino alla fine della terapia con antibiotici.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Dottore, innanzitutto grazie per la risposta.
A questo punto mi chiedo come mai il medico di mio marito, dietro esplicita domanda "stiamo cercando un figlio, è il caso di evitare questo mese?" abbia risposto "stai tranquillo, non ci sono problemi".
Possibile che sia stato così superficiale?
Vorrà dire che questo mese è andato "perso".
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

molto probabilmente al medico curante erano sfuggite queste informazioni e la tempistica.

Comunque, se il marito ha finito la sua antibioticoterapia e non ha più i sintomi che caratterizzano un'infiammazione alle vie urinarie, potreste anche provarci ad avere dei rapporti non protetti.

Si ricordi che per fertilizzare un ovocita basta un solo spermatozoo!

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno dottore,
Mio marito ne ha ancora per 5 giorni purtroppo con l'antibiotico, anche se i sintomi dell'infiammazione sono spariti.
Sono un pò incerta sul da farsi a questo punto, ma se Lei mi consiglia di evitare, piuttosto attendiamo il prossimo mese.
Grazie, cordiali saluti anche a Lei
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risentite in ultima battuta il vostro andrologo che sicuramente conosce nel dettaglio la vostra reale situazione clinica meglio del sottoscritto.