Utente 976XXX
salve vorrei rivolgerrvi il mio caso ieri ho avuto un battito forte sono andato al ps dove mi hanno diagnosticato una tachicardia sinusale, comunque mi hanno mandatyo dal cardiologo con l' ecg dove c' era scritto:
tachicardia sinusale 131 ASSE NORMALE
anomalia atrio destro nella norma
infarto inferiore età indeterminata TNEG Q> 35 MS 11 11 AvF
AìLCHè MI SONO PREUCCUPATO MA IL CARDIOLOGO MI HA RASSICURATO DICENDO CHE è UN AUTO MMATISMO DELLA MACCHINA CHE NE DITRE???
mi fido
anche il medico del ps mi ha detto di non preuccuparmi e che è tutto negativo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se il cardiologo che ha visionato il tracciato ha detto che è tutto normale, non vedo come a distanza possa essere possibile esprimere un parere contrario. Si tranquillizzi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 976XXX

Iscritto dal 2009
ma è quindi posibile che all' automatismo della macchina esca questo risultato
nella vostra esperienza ci sono stati casi simili
mi ha dimesso il cardiologo dicendo che è tutto a posto
mi ha dato solo lexotan
ho 33 anni una storia di fibrillazione atriale parossistica da reflusso esofageo
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La diagnosi "automatica" dell'elettrocardiografo va SEMPRE confermata dall'analisi del medico: le imprecisioni sono infatti molto frequenti, e causano così immotivate paure in soggetti ansiosi. Le ripeto che bisogna fidarsi SOLO di ciò che diagnostica il medico.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 976XXX

Iscritto dal 2009
se il medico trovava un infarto silente avrebbe comunque prescritto altri esami o altro giusto
non penso che mi avrebbe dimesso con la diagnosi cardiopalmo
grazie
[#5] dopo  
Utente 976XXX

Iscritto dal 2009
ho sempre un dolore al petto a sinistra oltre formicolio alle mani
sopraturro quando sto seduto
ho avuto anche un fortissimo dolore al collo
possono essere dei sintomi cardiaci
[#6] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' estremamente improbabile che il cuore sia la causa dei Suoi disturbi, la cui causa appare invece attribuibile ad uno stato ansioso. Ne parli col medico curante per discutere l'opportunità di una consulenza specialistica in tal senso.
Cordiali saluti