Utente 239XXX
Salve per la prima volta nella mia vita ho effettuato uno spermiogramma per curiosita' visto che a settembre mi sposo e vorrei un figlio.A mia sorpresa pero' l'esame ha dato questi risultati che se interpretati da ignorante mi fan capire che c'e' qualcosa che non va in diversi punti...vorrei capire se i dati cosi strani son dovuti ad un errore dell'esame o se ho veramente dei problemi.grazie
Volume 2,5 mL
coaguli presenti
ph 8
colore grigiastro
viscosita normale
n.spermatozoi 56.8 milioni/mL
n.spermatozoi nell'eiaculato 141.99 milioni/eiac
emazie assenti
cellule di sfaldamento presenti
Vitalita' 59%
Motilita' progressiva rapida a 60 min. 5%
progressiva a 60 min. 31%
non progressiva a 60 min. 16%
assente a 60 min. 48%
motilita' tot.a 60 min. 52%
motilita' progressiva totale a 60 min. 36%
Anomalie dell'acrosoma 66%
teste allungate 4%
teste doppie 12 %
Immaturi 6%
coda arrotolata 4%
forme tipiche 2%
Forme atipiche 98%
CONCLUSIONI DIAGNOSTICHE
Astenozoospermia Teratozoospermia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

devo riconoscere che questo è il tipico spermiogramma di un uomo di media età che si "propone" nell'agone riproduttivo!!

lieve flessione delle velocità degli spermatozoi e riduzione anche degli spermatozoi normoconformati.
questo non significa difficoltà riproduttiva visto che il progetto riporduttivo si realizza in due.!!

ripeta l'esame in un laboratorio dedicato prima del caldo estivo e ci riaggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

sembra presente un problema sulla motilità e la morfologia dei suoi spermatozoi.

Detto questo poi su un esame del liquido seminale non si fa mai alcuna prognosi di sterilità o fertilità.

Bisogna ora sentire in diretta un esperto andrologo, con chiare competenze in patologia della riproduzione umana, ripetere un esame del liquido seminale e, se confermato il problema, poi bisogna iniziare un preciso e mirato iter diagnostico.e poi terapeutico.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie..anche se stavo pensando se il fatto di prendere antistaminici e anti-ipertensivi puo' modificare tali valori.
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie..anche se stavo pensando se il fatto di prendere antistaminici e anti-ipertensivi puo' modificare tali valori.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non sono farmaci particolarmente spermiotossici comunque è un altro dato clinico che il suo andrologo valuterà quando potrà fare la sua valutazione clinica diretta.

Comunque, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli, sempre pubblicati sul nostro sito, visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.