Utente 239XXX
Salve,

Un trapianto da donatore cadavere, di età molto giovane quanto può durare in un

soggetto di sesso femminile?

Prevedete difficoltà nel concepimento di un bambino/a se la persona è trapiantata?
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la "durata" di un rene trapiantato non dipende dalle caratteristiche legate all'età del donatore!

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su alcune problematiche andro-urologiche in presenza di una insufficienza renale, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/433-problemi-sessuali-riproduttivi-problema-livello-reni.html .

Qui si prendono in considerazione situazioni chiaramente non compensate e comunque prima di un trapianto ma alcune considerazioni possono forse esserle utili.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Per quanto riguarda il concepimento di un figlio, secondo lei da dializzata è fattibile? chiedo questo perchè ho sentito dire che il figlio/a che nasce avrà come "eredità" il problema renale come la madre .
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

dipende dalla causa della sua insufficienza renale ma non sempre è così.

Senta ora il suo ginecologo che sicuramente le potrà chiarire la sua particolare situazione clinica in modo diretto ed eventualmente potrà richiedere anche una consulenza genetica.

Cordiali saluti.