Utente 572XXX
salve,
da qualche tempo ormai ho la lingua che mi da parecchi problemi. Ho sempre avuto la lingua un pò bianca ma ultimamente lo è di più ed in un modo diverso rispetto a prima.
Più precisamente sembra che sia cresciuta tipo della peluria abbastanza fitta che non va via meccanicamente con lo spazzolino o il netta lingua, è concentrata principalmente nella parte mediana della lingua, inoltre avverto una forte secchezza della bocca, soprattutto la sera quando vado a letto dopo un pò, quando sono in domiveglia e respiro con la bocca socchiusa e non deglutisco, mi ritrovo la bocca completamente secca tanto da non riuscire a deglutare e avverto questa sensazione anche alla gola.
Il farmacista a cui mi sono rivolto mi ha detto che potrebbe trattarsi di candida ed allora ho usato prima dei prodotti naturali tipo the tree, sciacqui di salvia ed origano e fermenti lattici ma non è passata.
Mi sono rivolto allora al mio medico curante che mi ha ordinato il flucanozolo 200 mg, ne ho presa un'intera scatola ma non è cambiato niente.
Preciso che non bevo alcolici e non mangio molti dolci ma, ahimè, fumo.
E' parecchio che cerco di smettere di fumare ma non ci sono mai completamente riuscito ed ultimamente fumo abbastanza, circa 12 sigarette al giorno mentre per circa un anno ho fumato molto meno....
Cosa può essere???può essere solo causa del fumo????
Grazie in anticipo per le risposte che vorrete darmi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Davo rammaricarmi del fatto che per i farmacisti ed i medici di medicina generale esistano solo i funghi e le candide.... Ma anche del fatto che nel 2012 non si si sia ancora riusciti a comprendere come lo specialista delle patologie del cavo orale sia principalmente il dermatologo. Al quale, naturalmente, va rivolta la sua attenzione con una bella visita specialistica. Potrebbe, tanto e solo per fare un esempio, trattarsi di una lingua villosa, come lei dice, che non sempre si riesce ad eliminare in tempi brevi. Potrà non farsene niente di una diagnosi specialistica precisa ma almeno non assumerà tonnellate di antifungini inutilmente.

Voglia credere ai miei più cordiali saluti ed alla mia disponibilità a tornare sull'argomento dopo che avrà fatto la visita.