Utente 240XXX
Gentile dott.,
da circa cinque anni soffro di un un disturbo molto fastidioso. A volte mi capita che alla sera, una volta spogliatomi degli indumenti quotidiani, comincio ad avvertire un improvviso prurito alle gambe che dura circa mezz'ora e non mi consente di fare altro all'infuori dello strofinarmi intensamente.
devo precisare che:
- il tutto è cominciato cinque anni, periodo in cui frequentavo una palestra;
- mi capita sempre di sera, dopo che mi spoglio;
- a volte il prurito è intenso, tanto da provocarmi quasi dei brividi, a volte è sordo;
- il prurito non è fisso ad un punto, ma si sposta e mi provoca la necessità di strofinarmi la parte interessata con forza;
- il prurito si manifesta sottoforma di stilettate localizzate e cangianti;
- non presento alcun ponfo o chiazza.
Ovviamente non so a cosa addebitarlo, se al sudore, al cambiamento di temperatura od al contatto con superfici polverose (tutte cause scatenanti nel mio caso), so solo che dopo mezz'ora passa senza lasciare traccia.
La ringrazio ed attendo Sue notizie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
le cause del prurito sine materia, come nel suo caso (cioè senza una qualche lesione dermatologica che lo giustifichi) sono spesso difficili da scoprire e infruttuose. La cosa migliore è far valutare la cosa da un buon dermatologo, che tenga conto anzitutto del tipo e dello stato della sua cute e ponga i vari rimedi utilizzabili in questo caso.


saluti