Utente 500XXX
Salve a causa ancora di disturbi gastrici ho eseguito
il test genetico per la celiachia.
questo l'esito

Alleli HLA II
DQA1*0201: PRESENTE
DQA1*03 : ASSENTE
DQA1*05: PRESENTE

DQB1*02: PRESENTE
DQB1*0301/04: ASSENTE
DQB1*03/02: ASSENTE

DRB1*03 : PRESENTE
DRB1*04: ASSENTE
DRB1*07: PRESENTE
DRB1*11: ASSENTE
DRB1*12: ASSENTE

Gli alleli presenti codificano per eterodimeri:DQ2

Purtroppo il medico che attualmente mi segue, non è reperibile, quindi ho alcune domande in sospeso.

Se non ho capito male, dovrei avere un alta "predisposizione" a contrarre la malattia celiaca, corretto?
la "presenza" di DRB1 *03 e *07 può corrispondere alla predisposizione di un altra malattia, come il morbo di crohn?


Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
gli allei coinvolti sono DQ2 e DQ8,

ed in ogni caso predisposizione non significa che essere affetti da Celiachia.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 500XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dottore per la risposta cosi immediata.

Mi scusi se le ripropongo l'altro domanda,
ma dall'esito del test la "presenza" di DRB1 *03 e *07 può corrispondere alla predisposizione di un altra malattia, come il morbo di crohn,artrite reumatoide...?

Faccio questa domanda, perchè purtroppo oltre ai problemi gastrici, che mi porto dietro da anni, riscontro sempre piu forti dolori articolari, che mi costringono in certi giorni a tenere collarino e fascia lombare, in i dolori nella zona lombare penso siano anche colpa dei reni!
(metto in gioco i reni, poichè faccio sempre urine rossastre e molto schiumose.
(l'esame delle urine ha trovato tracce di sangue e proteine)

Mi chiedo,anche se forse è raro, avere sviluppato più "malattie" (che si presentano in maniera "lieve" ) contemporaneamente?

Grazie





[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Nel suo interesse,
per quanto riguarda la diagnostica gastroenterologica delle malattie infiammatorie intestinale i percorsi sono altri, pertanto le consiglio di rivolgersi ad un gastroenterologo.

Come pure se ha problemi di tipo reumatologico, si rivolaga da un reumatologo.

Saluti.