Utente 567XXX
buonasera, io ho 20 anni e già da qualche anno so di avere un'agenesia dentale ai due incisivi superiori, i due canini superiori e ad un premolare sempre superiore, ma non mi è stata consigliata nessuna terapia o comunque operazione per poter ovviare a questo problema. L'unica cosa che mi è stata riferita dal mio dentista è di avere particolare cura dei miei denti, dicendomi che con una buona pulizia quotidiana mi sarebbero durati fino a 40 anni. non c'è prorio nulla da fare? inoltre questi denti essendo da latte sono molto più piccoli degli altri, ed essendo in una posizione così frontale sono ben visibili e a volte sono motivo di imbarazzo. vorrei che mi indicaste una soluzione, che non sia troppo costosa...
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
56390

Cancellato nel 2011
Cara Utente, l'unica soluzione che trovo essere definitiva e risolutiva è quella di ricorrere alla applicazione degli impianti (in termini più semplici inserire delle viti in titanio nel mascellare)per poi mettere delle capsule in ceramica per ogni dente da latte. Il problema è che non è una soluzione molto economica.

Cordiali Saluti.
[#2] dopo  
Dr. Marco Capozza
40% attività
4% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
In caso di agenesia dei permanenti ma con persistenza in arcata dei denti decidui (da latte) e consigliato generalmente di avere la massima cura di questi ultimi.
Per ovviare al problema estetico si può effettuare, a basso costo, una coronoplastica (la modifica della forma del dente) con composito oppure, a costo ed estetica maggiore, delle faccette adesive in ceramica.
Quando avrà perso i denti decidui o se questi sono già caduti, è possibile inserire degli impianti.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Cara paziente,
la soluzione più economica e migliore pr la sopravvivenza dei tuoi dentini da latte è... lasciarli così come sono.
Quando cadranno, ci penserai con degli impianti.
La tua bellezza, la tua capacità di relazionarsi con gli altri non dipendono da quei dentini, ma da quanto puoi trasmettere di te stessa con il tuo sorriso, il tuo fascino, la tua comunicatività, la tua capacità e da quanto vuoi far vedere le cose buone che hai dentro.
Credimi, non sono parole consolatorie, ma la più semplice realtà.
Le persone non stanno a guardare i tuoi denti, ma il tuo viso, i tuoi occhi specchio dell'anima e tutto quello di cui sopra.
Sorridi pure senza imbarazzo, anzi, con fierezza; ironizzaci un pò sopra, magari scherzando che sei sempre una bambina con i denti da latte, trasforma il "difetto" in una caratteristica, fanne il tuo punto di forza.
Per darti un'immagine forte di quello che voglio dirti: non so se hai visto un'annetto fa su una rivista una pubblicità di una marca di profumi (mi sembra); la modella (bellissima) era deturpata nel volto da un angioma che le copriva quasi metà faccia.
Ma era bellissima, il viso emanava orgoglio, fierezza, dolcezza.
Forse anche grazie a quella enorme devastante macchia rosso scuro.
Ciao
[#4] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
il suo caso è molto interessante,potrebbe spedire delle foto delle arcate dentarie e dell'opt?
Grazie
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Utente 567XXX

Iscritto dal 2008
ringrazio tutti per le Vostre risposte davvero esaustive ed anche consolatorie!
credo proprio che cercherò di tenere i miei dentini da latte il iù possibile, e poi penserò ad un impianto...
Grazie ancora a tutti per il tempo che dedicate a questo utilissimo sito!