Utente 138XXX
Buongiorno sono Valentina ragazza di 28 anni. Fumo e non pratico sport ma mi alimento i modo abbastanza regolare e con cibi sani. Da un paio di giorni quando tossisco ho mal di testa che non è mal di testa continuo ma solo se tossisco. Oggi parlando con mia suocera ho misurato la pressione ed era 93/145 con 108 battiti. Normalmente non ho questa pressione ma i battiti da sempre sono alti. Volevo capire se è preuccupante o se è normale che ogni tanto si alzi. Solitamente la mia pressione è normalissima e rientra perfettamente nella norma. Essendo una persona ipocondriaca sono un po preuccupata quindi ho chiesto un consulto. Grazie Valentina
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
12% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Gentile signorina
Questi valori pressori sono effettivamente elevati per la sua eta',soprattutto la minima:innanzitutto bisogna stabilire se è una pressione stabile oppure occasionale.Le consiglio di farla misurare al medico,anche per ridurre la tensione nervosa.La pressione va misurata in un ambiente tranquillo,non dopo aver fatto uno sforzo fisico,il braccio deve posizionarsi all'altezza del cuore ,la campana del fonendoscopio non deve stare sotto il bracciale ma solo appoggiata sull'arteria radiale. Deve essere misurata a tutti e due gli arti superiori . Non bisogna fermarsi alla prima valutazione ,ma deve essere ripetuta per 3 - 4 volte ,va fatta poi la media dei valori riscontrati.Tenga presente che la misurazione comporta ansia ,pertanto lei deve essere completamente rilassata e tranquilla,sotto questo aspetto danno migliori risultati gli sfigmomanometri automatici.Se dopo aver fatto tutto questo e i valori sono costantemente elevati deve effettuare una consulenza cardiologica con eventuale Holter pressorio,un profilo tiroideo,esami ematochimici ed eco cuore,per stabilire se trattasi di una ipertensione essenziale o secondaria.
Cordiali saluti ed auguri