Utente 211XXX
dottore o problemi di exstrasistole da due giorni, in particolare del tuffo al cuore, oppure un accelerazione del battito cardiaco e dopo pochi battiti ritorna di nuovo alla normalita, o un peso allo stomaco e a volte al centro del petto, i battiti a riposo sono a 63, e la pressione, la massima e di 140 e la minima e di 88, può essere tutto dato da un problema di ansia? come posso fare per ridurre la pressione?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ansia sicuramente può essere influente. Per ridurre i valori pressori inizi con mangiare con poco sale. Ovviamente do per scontato che lei non fumi, alimenti è tu.tto inutile.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
dottore sono iniziati anche i dolori allo sterno, e dolori molto forti al braccio sinistro, dottore tutti questi problemi posso essere scatenati solo da ansia senza avere nessun tipo di problema al cuore o ecc.^?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che si. Si tranquillizzi e consulti il suo medico per la prescrizione di ansiolitici.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore, mi puo spiegare i sintomi, cioè il tipo di dolore di un attacco cardiaco?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non e' questo il luogo. Inoltre son convinto che se gliene parlassi lei comincerebbe ad averli.
Sorrida.
con questo la saluto
cecchini