Utente 211XXX
dottore o problemi di exstrasistole da due giorni, in particolare del tuffo al cuore, oppure un accelerazione del battito cardiaco e dopo pochi battiti ritorna di nuovo alla normalita, o un peso allo stomaco e a volte al centro del petto, i battiti a riposo sono a 63, e la pressione, la massima e di 140 e la minima e di 88, può essere tutto dato da un problema di ansia? come posso fare per ridurre la pressione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ansia sicuramente può essere influente. Per ridurre i valori pressori inizi con mangiare con poco sale. Ovviamente do per scontato che lei non fumi, alimenti è tu.tto inutile.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
dottore sono iniziati anche i dolori allo sterno, e dolori molto forti al braccio sinistro, dottore tutti questi problemi posso essere scatenati solo da ansia senza avere nessun tipo di problema al cuore o ecc.^?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che si. Si tranquillizzi e consulti il suo medico per la prescrizione di ansiolitici.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore, mi puo spiegare i sintomi, cioè il tipo di dolore di un attacco cardiaco?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non e' questo il luogo. Inoltre son convinto che se gliene parlassi lei comincerebbe ad averli.
Sorrida.
con questo la saluto
cecchini