Utente 243XXX
Buongiorno,
mio marito ha ritirato le analisi del sangue che hanno evidenziato un valore alto del colesterolo LDL, poichè ha fatto queste analisi dopo una settimana di vacanza in cui abbiamo mangiato fuori spesso (cornetti a colazione, cene fuori) è possibile che i risultati siano falsati e debba ripetere le analisi?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

per fornirle una valutazione
deve riportare i valori complessivi di Colesterolo totale, LDL, HDL e Trigliceridi.

Tenga poi conto che conta molto l'anamnesi e la storia clinica del paziente.

Saluti.
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
i valori che mi ha richiesto sono:
Colesterolo totale 268
HDL 54
LDL 192
Trigliceridi 109.
Mio marito è giovane (35 anni) e non ha problemi di salute, queste analisi sono state fatte per un controllo di routine. E' però sovrappeso (98 kg per 1.87m).
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

per pochissimo (4-5 kg di differenza)
non ha fornito le mie stesse coordinate.

Mentre per quanto riguarda l'assetto lipidico, le riferisco che suo marito ha un IRC (indice di rischio cardiovascolare) di 4.96.

Pertanto la sua lipemia va "attenzionata" e "ridotta".

Saluti.
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta. Mi potrebbe indicare quali alimenti sono da evitare per diminuire il colesterolo? Tenga conto che pur seguendo la stessa alimentazione (variano solo le quantità) i miei valori sono invece perfettamente nella norma (colesterolo totale 180), mangiamo "separati" solo a pranzo.
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
le riporto qualcosa di riassuntivo (non esaustivo) e pratico,
perchè è chiaro che deve fare riferimento al suo curante.

I cibi da evitare o comunque da consumare con moderazione quando siamo in presenza di elevati livelli di colesterolo o, semplicemente, per mantenere il nostro organismo in buona salute sono:
- burro, creme, formaggi, latte intero
- biscotti e pasticcini
- grassi idrogenati ( presenti in cibi fritti e lavorati )
- salse, pasticci di carne, pancetta, hamburger
- caffè non filtrato
- rognone
- fegato
- anatra
- agnello
- gamberetti
- sardine.

Saluti.

[#6] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
oggi mio marito è stato dal suo medico curante che gli ha prescritto delle pasticche per abbassare il colesterolo per due mesi e gli ha detto di perdere peso. A me è sembrato eccessivo prescrivere subito una cura prima di verificare che una alimentazione controllata faccia effetto, anche perchè non c'è il rischio che terminata la cura il colesterolo risalga se lo stile di vita non è cambiato? Non è troppo presto alla sua età fare questo tipo di cure che ho letto essere "per sempre"?
[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Probabilmente il suo curante avrà pensato che correggere l'alimentazione possa non bastare.
Io penso che lei possa conoscere meglio il regime alimentare di suo marito.

Ora penso che, per rispetto, lei debba rappresentare al curante i suoi dubbi.

Mi tenga aggiornato.