Utente 245XXX
mi e stato prescritto per la mia ansia a cervibrachiagia (protusioni cervicali) il lyrica 0.75 mg
Sono al 13° griorno o con una compressa alla sera.
Assumo LURA 1 cp al di' in attesa di turp per la mia IPB pur avendo 65 anni mi sono accorto che il lyrica mi ha completamente annullato la mia funzione erettile pur avendo la mia libido nella normalita'...debbo attribuire al Lyrica la causa?
Grazie della evetuale risposta
AUGURO A TUTTI VOI DELLO STAFF DI MEDICI ITALIA BUONA PASQUA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non credo che in 2 settimane si possa annullare la funzione erettile assumendo il pregabalin...Ritengo che il quadro clinico,specialmente in previsione di una TURP,debba essere correttamente diagnosticato.Non ci riferisce nulla circa la diagnosi andrologica e,francamente,mi sembra un atteggiamento superficiale.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2012
biopsia negativa settembre 2011 avodart per circa 1 mese e poi lura in previsione di turp in soggetto con pregressa ischemia TIA...forse è questa la causa?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la funzione erettile ha una genesi vascolare...E' mai stato visitato da un andrologo?Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

all'età da lei denunciata il problema che più facilmente si riscontra, quando si ha un problema di non perfetta erezione, è sulla componente vascolare ma qui solo il suo andrologo sarà capace, dopo una attenta valutazione clinica diretta, di svelare la reale causa del suo problema andrologico.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.

[#5] dopo  


dal 2012
quindi in definitiva la causa e' la mia condizione vascolare........o altro?
NB: il mio urologo e' anche andrologo........ed è uno dei migliori non credo che abbia sottovaluato la mia TIA o vasculopatia .........
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...rimane il dato di fatto che il primo esame che si prescrive i tali casi sia un ecodoppler penieno...Cordialità.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

mediti sulla corretta osservazione del collega Izzo.

Cordiali saluti ed auguri per un serena Pasqua.
[#8] dopo  


dal 2012
ok il 18 vado dal mio urologo andrologo per il test
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione diagnostica mirata poi ci aggiorni, se lo desidera.