Utente 246XXX
sono ciclista amatoriale di 52 anni , iperteso trattato con valpression 160mg , mi è stata riscontrata una lieve ipertrofia ventricolare sinistra spessore sivm13 spessore pp mm11.5 dopo ecodopler chiesto dal medico dello sport.Mi è stato consigliato uso del cardiofraquenzimetro confrequenza cardiaca max 130.quando esco in gruppo e faccio le salite supero questo valore.quando esco da solo non lo supero.faccio 10.000 km annui.volevo un vostro parere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'ipertrofia ventricolare sinistra (spessore del setto in diastole maggiore di 11 mm) e' considerata un fattore di rischio cardiovascolare; tenga presente che, oltre al suo sport, anche l'ipertensione contribuisce al mantemnimento e ad aumentare gli spessori ventricolari sinistri.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per la sua risposta....dovrò adattarmi all f.c.130,speravo mi dicesse che ogni tanto si può sgarrare. grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non sottovaluti i due fattori di rischio che ha, si rivolga al suo cardiologo.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org