Utente 248XXX
salve a tutti e colgo l' occasione per congratularmi con voi ,vorrei un parere da voi da certi episodi che da piu' di un anno mi succedono.dico strani perche' avendo una vita sessuale abbastanza soddisfacente con mia moglie e non avendo mai avuto prima durante e dopo il rapporto nessuna defaia...i tre episodi sno questi,al mattino erezione a volte buopna a volte debole a volte assente,improvvise vampate e sudorazioni ,e se provo a masturb armi non vado in erezione,ho 40 anni ,abbastanza strani episodi per uno che nel rapprto sessuale come dicevo non ha problemi.vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
con questa sintomatologia vengono in mente problemi ormonali ovvero ansiosi: mi riferisco a vampate-sudorazioni e defivcit erettivo. Non è detto però che a questi non si sovrappongano anche problemi cirxcolatori o propstatici. Da valutare anche se prende farmaci potenzialmente dannosi.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
egregio dottore perdoni la mia ignoranza potrebbe essere deficit testosterone o altro che esami e poi magari in base a che cosa rivolgermi all andrologo o endocrinologo ,la ringrazio per l 'aiuto .
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il fatto di avere o non avere erezioni al risveglio non significa granchè, a 40 anni.
le sudorazioni e varie non sono sintomi che possano essre collegati alle funzioni genitali, andrologiche.
Il fatto di non rispondere alla masturbazione dovrebbe essere valutato da uno specialista perchè, in genere, una stimolazioni fisica del pene dovrebbe tradursi, se associata ad una stimolazione erotica, in una tumescenza-erezione
La masturbazione fatta "per prova" non è un test molto valido
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere deficit di testosterone, già detto (cause ormonali), ma bisogna vaklutare anche le altre. meglio andrologo per visita.