Utente 249XXX
Salve, l'andrologo mi ha diagnosticato il varicocele con una sola palpazione dei testicoli, poi mi ha fatto fare lo spermiogramma e la spermiocoltura e dopo aver dato uno sguardo ai risultati ha detto che devo operarmi.
Ho saputo, da chi ha già fatto quest'operazione, che lo spermiogramma e/o spermiocoltura non forniscono tutte le informazioni necessarie su questo tipo di problema. Quali altri esami bisognerebbe fare?
Nel caso debba operarmi, chi effettua l'operazione? Un urologo/andrologo oppure uno specialista in chirurgia generale?
Inoltre vorrei sapere, se è possibile, capire un po' più nel dettaglio, come si svolge l'operazione.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il varicocele ha la medesima diffusione delle emorroidi (anch'esse vene) e non mi sembra che tutti i portatori di emorroidi si operino...Si opera chi soffre di emorroidi (stipsi,emorragie etc.).Analogamente,dinanzi ad un varicocele,una corretta diagnosi,che valuti la grandezza dei testicoli,i dosaggi ormonali,l'ecodoppler scrotale e,ovviamente lo spermiogramma,permette di porre una prognosi attendibile.Qualsiesi chirurgo è in grado di operare un varicocele,le cui modalità tecniche Le saranno illustrate dall'eventuale chirurgo operatore.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio per la delucidazione e il tempo dedicatomi.