Utente 101XXX
Gent.le dott.re sono una donna di 45 anni circa,soffro di tiroidite e non prendo farmaci,ho una lieve ipertenzione curata con losazide da 50 mezza compressa al giorno da 2006,scoperta dopo indagine varie,perchè improvvisamente stavo male avevo la tachicardia e mi sentivo svenire.Il cardiologo che mi visitò allora mi diede vari betabloccanti,ma li ha dovuti togliere perchè il battito scendeva troppo e stavo male lo stesso.Soffro di anemia da mancanza di ferro dovuta a ciclo abbondante.Ho 2 ernie cervicali che il mese scorso mi hanno portato dolore immenso al braccio sx e alla spalla e dopo bentelan,dicloreum per circa 20 giorni adesso sto meglio.Ultimamente mi capita che quando sono seduta e mi alzo,ho la sensazione anzi pesantezza alla testa e mancanza di forza nelle gambe e nelle braccia.Stamani sono andata dal medico curante che mi ha misurato la pressione sia da seduta,in piedi e coricata e ha detto che c'è una bella differenza,in piedi la minima arriva anche a 90.Ora mi ha prescritto doppler per le gambe perchè ho molte vene ,un controllo ecocardio+elettrocardio+analisi del sangue e rx torace.Sono alta 165 e peso 98 kg.Da quando ho fatto la cura per le ernie sono aumentata di 5 kg.Ero gia pesante adesso mi sento gonfia e sto male,mi sono rivolta ad una nutrizionista e mi ha dato da fare delle analisi che il mio curante ha segnato.Ora io ho misurato la pressione con la mia macchinetta ed era:115-75-battiti82 in piedi e 121-68 battiti 64 da seduta.ecco vorrei un vostro parere.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua sintomatologia non sembra esser dovuta ad una alterato regime pressorio, visto che il passaggio dalla posizione supina a quella eretta non comporta particolari variazioni (a meno che lei non abbia per massima i 90mmHg e non la minima come indicato!). In linea generale i suoi sintomi sembrano invece esser dovuti alle ernie discali del tratto cervicale.
Saluti