Utente 250XXX
Buonasera,

sono un ragazzo 26enne al quale è stato diagnosticato tramite ecodoppler un varicocele di 2 grd piu' una prostatie( l'urologo non ha riferito di che tipo) sono in cura con ipsoneg 500mg, per 15gg +idiprost 1 al di per 90gg+ topster supposte da 3 mg per tre cicli di 10giorni ogni 20 di pausa. Riferisco che sono un soggetto fortemente ipocondriaco,ma da circa cinque giorni ho una sensazione di calore e prurito avvolte su tutto il corpo altre solo su torace e bracce Mi sembra di essere in un forno eppure avverto brividi di freddo.Sul viso stessa situazione..senso di bruciore soprattutto alla partesinistra e su tutto il contorno delle labbra La lingua avvolte pizzica,ed ho un continuo senso di amaro ed una patina bianca su mezza lingua con senso di calore..(sono fumatore) Vi chiedo gentilmente un vostro cortese parere perche sto pensando le cose piu' terribili.puo' dipendere dalla patologia riscontrata? dalla terapia? che indagini cliniche dovrai effettuare..mi permetto di riferire un'ultima cosa a sinistra del meato uretrale si presenta un lievo gonfiore non arrossato,pero' in erezione tutta la testa del pene diventa fortemente rossa e mi pizzica in fasee coitale e/o masturbatoria,l'urologo ed il dermatologo mi dicono che è tutto ok.ma io sto spegnendo piano piano..Cos'ha il mio pene? perche vi sono come delle piccole fessurizazioni,perche' e molto diciamo disidratato? è il caso che faccia un tampone uretrale? a chi devo rivolgermi..Vi prego rispondetemi toglietemi questo fardello..Grazie ..buona domenica..
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

non credo che debba pensare a brutte patologie, ma se tale sensazione di calore e prurito si è presentata in seguito all'assunzione dei farmaci è presumibile allora che si tratti di un effetto collaterale ad uno di tali prodotti. Ne parli con il suo medico.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott.Cosentino,

la ringrazio per la sua cortese risposta, rifersisco che il senso di calore si è abbastanza attenuato ,solo la meta' del viso sinistro continua un po' a bruciare.Mi permetto di riferire che sulla punta della lingua ci sono come dei piccoli puntini rossi..mentre sui bordi della stessa sento del calore e il gusto amaro permane.Noto tuttavia che tale fastidio aumenta con il fumare.Domani mattina mi rechero' al policlinico della mia citta' per un consulto dermo-venerologico.Mi permetto di aggiornare lei e lo staff di ogni eventuale sviluppo.

Grazie.
[#3] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottor Cosentino,rieccomi a disturbarla.Da circa um mese,o giù di li accuso un continuo indolenziomento nella parte centrale e nella parte destra dellìaddome.appoggiando la mano e facendo una leggera pressione ho dolore.penso di avere una cattiva digestione perche sovente sono costretto ad assumero i famosi antiacidi per il bruciore. mi sento la zona del colon molto tesa e dolore sovrapubico. E' gia la seconda volta che mi appaiono due afte sulla lingua( sulla medesina è come se ci fosse un taglio) l'altra afta sul bordo semi-esterno destro della lingua. in questi ultimi mesi forse le pesanti cure antibiotiche ( aprile -maggio)+ 2 mesi pieni di tetralisal 300 ( febbraio -marzo) posso aver istaurato un cattivo funzionamento intestinale? accuso leggero malessere, lingua perennemente bianca e certi giorni bocca amara. bruciore agli occhi e prurito diffuso.sis tratta di candidosi intestinale sistemica? reflusso gastro esofageo? il mio labbro superiore brucia e pizzica di continuo e sono sempre molto secche e screpolate? ( forma di chielite?) grazie mille dottore l'attendo e saluti tanto la stupenda calabria.
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissimo,

che tipo di accertamenti ha eseguito nel frattempo ? Ha parlato anche con un gastroenterologo per i disturbi intestinali ? Ha fatto degli esami del sangue ? Altre visite ?

A presto
[#5] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Caro dottore nelle penultime analisi del sangue( mi hanno mandato i risultati quelli dell'avis) i valori fuori norma erano una forma leucocitaria invertita ( neutrofili bassi, linfociti alti) ma questi valori erano molto più alti nella donazione di marzo ( in quest'ultima gli eosinofili erano diciamo un punto fuori norma) emocromo del 17/05 sempre formula leucocitaria invertita ( eosinofili nella norma) analisi di fine giugno trigliceridi alti ( formula leucocitaria sempre invertita,ma va sempre a decrescere fino all'ultima analisi ( idem formula leucocitaria, segno di infezione epstein bar ormai risolta ma forte carica anicorporale per citomegalovirus) Mai fatta visita gastroenterologica nè gastroscopia nè analizzato lipasi o amilasi. tali disturbi possono provocare bruciore dentro le narici e bruciore agli occhi ( ed anche al labbro)? sempre presento leggero bruciore e/o malessere gastrico.
Caro professore, la prego mi aiuti! sento una leggere dolenzia nelle parrte interna dell'inguine destro! Alterno giorni di modesta stitichezza e giorni diciamo di morbidezza intestinale nell'evacuare. Non ho mai fatto il test per helicobacter ad oggi
[#6] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, può gentilmente rispondermi? grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

Credo sia necessaria una visita gastroenterologica altrimenti si naviga nel buio. Chieda un appuntamento con lo specialista e vedrà che troverà molte risposte ai suoi quesiti. Ma serve una visita. Mi raccomando.


Saluti