Utente 275XXX
Da circa 1 anno soffro di prurito diffuso, soprattutto nelle ore notturne.
Esami clinici ripetuti ogni 3 mesi hanno escluso patologie oncologiche/ematologiche.
La visita dermatologica ha avuto diagnosi di pelle secca, gli esami allergologici completi hanno evidenziato solo ++ per arachidi e soia.
Persistono nei follow up alcuni valori oltre soglia:
-ves 37
-basofili 0,8%
-Ig A 531
-anticorpi ANA 1/80
Quali altri esami occorre effettuare e a quale medico specialista sarebbe opportuno chiedere ulteriore consulto?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gemtile amica, una delle patologie (che esordiscono con prurito) da escludere è la colangite destruente non suppurativa.
Se non è già stata presa in considerazione, ne parli con il suo medico curante.
Rimango a sua disposizione!
Mi aggiorni se le fa piacere!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia