Utente 185XXX
Salve gentili dottori,
ieri notte mi son svegliato per un prurito fortissimo sulle gambe e accendendo la luce ho notato sul muro 4 insettini simili a moscerini poi riconosciuti come flebotomi. Specifico
Che io ho un cane che non vive, però, in appartamento ma fuori.
Mi hanno riempito di punturine e ho avuto manifestazioni cutanee esagerate con gonfiori e rossori. Ora, quello che mi chiedo, è il caso di fare accertamenti per la
Leishmaniosi o per altro? Specifico ancora che vivo in Puglia.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Igino Intermite

24% attività
0% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile Signore
anche se sono un urologo e quindi non propriamente esperto del settore, in qualità di suo compaesano le confermo che a taranto la leishmaniosi è endemica. Purtroppo non è sufficiente non avere un cane per essere al sicuro, perché i flebotomi possono pungere il cane del suo vicino e volare tranquillamente da Lei. Tuttavia una puntura di un presunto flebotomo non deve spaventarla, cerchi di bonificare per quanto possibile la zona in cui vive eliminando tutti quei posti in cui possono annidarsi i flebotomi e faccia uso di repellenti. Si ricordi che il ciclo vitale dei flebotomi si svolge in luoghi asciutti a differenza delle comuni zanzare (culex) che preferiscono l'acqua stagnante. Un prelievo di sangue compresa anche l'elettroforesi farebbe bene a farlo di tanto in tanto a scopo precauzionale, ma come principio generale.
Cordiali saluti
Dr. igino intermite