Utente 240XXX
Sono un dipentente pubblico vorrei sapere se con questa diagnosi, riferita a mio padre, posso provare a fare domanda per la L.104." Diffusa ipodensità della sostanza bianca cerebrale biemisferica riferibile a demielinizzazione e gliosi a verosimile patogenesi vascolare ischemica cronica.Quadro di atrofia cerebrale diffusa ad espressione cortico-sottocorticale."L'ECG ha evidenziato bradicardia sinusale(FC47 all'arrivo,52b/min alla dimissione) E' stato ricoverato per episodio sincopale con caduta a terra e trauma del volto.
Se faccio domanda ci sono possibilita' di ottenere la 104 o perdo solo tempo?
Grazie saluti Federico.
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi D'Alessandro
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
sembrano esserci i presupposti per fare domanda. E' bene che gli faccia fare una valutazione funzionale neuro-psicologica, sarà tutto molto più facile.
Distinti saluti
Dr. Pierluigi D'Alessandro
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta , per fare una valutazione funzionale neuro-psicologica a chi mi devo rivolgere ? Ospedale o anche un privato? Il medico che effettuerà la valutazione a quale specialità deve appartenere? Abito a Terni.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi D'Alessandro
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Gentile Utente,
la valutazione va fatta in una struttura pubblica; per lo più si esegue in ambulatori o centri geriatrici. Anche se l'età del paziente non è senile, potrebbero fare un' eccezione per la patologia che è di tipo senile.
Distinti saluti