Utente 251XXX
L'epatite c si può trasmettere tramite alimenti se questi vengono toccati da persone infette se queste sono in precedenza entrate in contatto con particelle anche minime del proprio sangue, per esempio grattandosi punture di insetto o piccole ferite?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Perchè ci si infetti è necessario il passaggio del materiale ematico infetto
nell'organismo che viene infettato,
attraverso lesioni cutanee e/o mucose che facciano penetrare il virus nel torrente circolatorio del soggetto sano.

Saluti.
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Non ho capito. Quindi è possibile o no?Ingerendo alimenti toccati da persone infette?
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Cercherò di chiarire in modo semplice,
se sull'alimento c'è sangue infetto che penetra in eventuali lesioni cutanee/mucose di chi lo mangia il rischio esiste.
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per il chiarimento. Ma quindi se per esempio al bar o al ristorante veniamo serviti da qualcuno che tocca il cibo con le mani esiste il rischio di contagio?E se si quanto è alto?E se anche nella bocca non sono presenti lesioni, se nel momento di lavarsi i denti dopo aver mangiato la mucosa si irrita esiste il rischio di infettarsi, 'aprendo' in questo modo la strada al virus, rimasto eventualmente in bocca dopo il pasto?
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Ritengo che, nel momento in cui lei ha compreso il meccanismo infettante, saprà come comportarsi,

potremmo fare mille esempi di vita comune
come ad esempio, cheso, avere paura di toccare un cancello che potrebbe essere stato contaminato da sangue infetto o chissà che altro...
.. il buon senso potrà senz'altro guidarci ottimamente!