Utente 251XXX
Salve dottori, ormai è quasi una settimana che io e la mia fidanzata siamo pieni di paranoie e paure che non stiamo riuscendo a toglierci dalla mente. Circa all'inizio del mese, dopo una settimana dalla fine delle mestruazioni, abbiamo strusciato le nostre parti intime tra loro ma senza far avvenire la penetrazione. Solo che mi sono accorto di averla bagnata con il liquido pre-eiaculatorio e la mia paura è che (anche se non abbiamo avuto un rapporto completo) questo liquido la possa aver messa incinta. Il fatto che i miei genitali strusciassero sui suoi bagnandoli di questo liquido può realmente indurre ad una gravidanza? Adesso lei attende il ciclo per giorno 25 ma di solito avverte i dolori sopratutto alla pancia gia da una settimana prima, invece adesso non sta avendo nessun sintomo nonostante il 25 si stia avvicinando..può influire il cambiamento di stagione? Vi prego di dirmi tutto al riguardo, vorremmo tranquillizzarci ma leggiamo continuamente cose che ci fanno sorgere nuovi dubbi. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

è già stato più volte ripetuto in questo sito che nel liquido preeiaculatorio non dovrebbero essere presenti spermatozoi infatti da alcuni studi condotti su uomini adulti è emerso che nel il liquido preseminale non conteneva spermatozoi. Tuttavia il suo dubbio è condivisibile e questo le servirà ad utilizzare i giusti accorgimenti nei suoi rapporti futuri.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, la ringrazio per la risposta, infatti da adesso cercheremo di evitare situazioni rischiose e useremo sempre un metodo anticoncezionale. Dottore, se posso chiedere, per il fatto della totale assenza di sintomi premestruali possiamo stare tranquilli oppure è un segnale d'allarme per l'arrivo della gravidanza?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
il sintomo premestruale non è una regola per valutare l'arrivo o meno delle mestruazioni, sarebbe consigliabile effettuare un test di gravidanza per rilevare la presenza o meno dell’ormone hCG già dal primo giorno di ritardo del ciclo mestruale.

Ancora cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Ho capito Dottore, la ringrazio ancora per la sua disponibilità.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se lo desiderasse siamo sempre a disposizione.

Ancora cordialità