Utente 406XXX
Buongirono a tutti,
mio padre di 68 anni, a seguito di dolore toracico a dx e di linfonodo claveolare dx gonfio ha fatto una tac a collo e torace . I reperti indicano questo :

"E' rilevabile in corrispondenza dell' apice polomonare dx, lungo il margine esterno tra segmento dorsale e ventrale, la presenza di un' area di consolidazione parenchimale che assume forma pseudonodulare a grande base d' impianto sulla pleura.Questa mostra margini spiculati con alterazioni enfisematose peri-lesionali.
Un' ulteriore area di consolidazione si dispone lungo il margine mediale del mediastino sempre in corrispondenza del lobo superiore di questo lato.
Sono altresì apprezzabili fenomeni di ispessimento della componente parenchimale marginali alla grande scissura polmonare di questo lato in corrispondenza della sua pala superiore.Si associano sempre a questo livello aree micronodulari solide sempre a sede para-scissurale.
E' presente discreto versamento pleurico con strie disventilatorie che interessano in particolare il lobo polmonare inferiore di questo lato.E' apprezzabile una diffusa alterazione della componente parenchimale polmonare relativa a formazione di tipo enfisematoso centro-lobulare ed in parte para-settale.
Tumefazioni linfonodali grossolanamente ovalari di circa 3 cm si riscontrano in corrispondenza del corno ilare superiore ed a livello dello spazio inter-aorto-cavale con un interessamento anche dei linfonodi nello spazio del barety.
Le alterazioni descritte appaiono riconducibili a possibili linfoadenopatie parzialmente confluenti.
Di verosimile natura linfatica risulta anche la tumefazione riscontrabile a sede sovra-claveare dx con diametro intorno ai 3,6 cm sul piano trasverso e prossima al lobo tiroideo di questo lato che appare deformato dalla tumefazione stessa.
Non linfonodi patologici sono riscontrabili a carico delle restanti catene linfonodali latero-cervicali.
Il profilo mucoso delle prime vie aree risulta sostanzialmente nei limiti di norma.
Non alterazioni di calibro interessano i grandi vasi arteriosi a livello mediastinico.
Cisti renali multiple senza ulteriori alterazioni significative a carico degli organi parenchimatosi dell' addome superiore che vengono compresi nel volume di acquisizione.
C.R.
I reperti descritti sembrano deporre per un quadro di verosimile natura discariocinetica polmonare all' apice dx associato a linfoadenopatie mediastiniche sovra-claveari con versamento pleurico associato.Meno probabile per le sue caratteristiche trattarsi di lesione flogistica polmonare. I reperti meritano comunque di essere riconsiderati in opportuno ambito pneumologico per gli ulteriori approfondimenti diagnostici.
Quadro di enfisema centro e parasettale diffuso"

Mi sapreste dire se secondo voi c'è la speranza di provare una operazione?
cosa mi consigliereste?E' un tumore diffuso da quel che si legge?Secondo voi è in metastasi?
esami sangue :
CEA 73.9 (<4.9)
CA 19.9 56.2 (<37)
CA 125 153.3 (<35)
Creatinina nella norma
Grazie a tutti
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente dal quadro descritto alla TAC al momento purtroppo non sembra esserci spazio per un intervento chirurgico. Sicuramente se non l'ha già fatto papà deve completare lo studio TAC (addome-cranio), una scintigrafia ossea e una broncoscopia; in contemporanea la lesione deve essere tipizzata ad esempio facendo una biopsia in anestesia locale del linfonodo del collo. Ottenuta la diagnosi dovrà sottoporsi ad un trattamento chemioterapico. Ovviamente non c'è tempo da perdere.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno Dr. Andreetti,
la ringrazio per la risposta.
Attualmente babbo è ricoverato in ospedale. Presenta solo dolore al torace dx quando sta disteso.
Aspettiamo che gli facciano altri esami tra i quali : PET, broncoscopia e biopsia per individuare il tipo di tumore, l' estensione e se ci fosse metastasi.

La terrò aggiornata sui risultati.

Grazie ancora

Cordiali Saluti