Utente 255XXX
Salve, mi è stato prescritto questo esame.
In alcuni laboratori lo sperma lo raccogli lì, in altri glielo porti tu, un'ora prima di analizzarlo.
Una domanda:se una persona ha problemi di erezione e difficilmente e mai venuto, cosa consigliate per ottenere lo sperma?
A parte la masturbazione, ci sono altri metodi che aiutino?
Grazie e lo so, questa domanda non è il massimo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo sperma va raccolto nel laboratorio stesso mediante masturbazione. In caso di deficit erettivo può venire somministrato un qualche inibitore della fosfodiesteraszi 5 (sildenafil, tadalafil o vardenafil). In caso di difficoltà eiaculatoria può venire somministrata pseudoefedrina. Sarà il suo andrologo di riferimento a fornirle ricette per questi farmaci.
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Salve, ma queste somministrazioni per produrre lo sperma non influiscono sull'esito di questi esami e se non sbaglio, sono iniezioni da fare sul pene o no?
Io ho un deficit erettivo e mi sono stati prescritti questi esame, per vedere infezioni interne ed altro, visto che dal dosaggio di testosterone e dall' ecocolor doppler penieno basale e dinamico, non c'è niente che non va, fisicamente parlando, se non una tumescenza del pene che non porta ad un erezione.Quindi, l'andrologo presume che sia un qualcosa di carattere emotivo. Quindi mi ha prescritto questi esame, con quello dell'urinocoltura ed antibiogramma.Ho problemi solo per fare questo esame, non riuscendo neanche con la masturbazione a produrre un minimo del quantitativo di sperma (zero).Quindi, mi spiega quello che ha detto sopra, in modo che io poi ne parli con l'andrologo, nell'ipotesi di farmi prescrivere un dato farmaco per poter poi fare l'esami nominati?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ho problemi solo per fare questo esame, non riuscendo neanche con la masturbazione a produrre un minimo del quantitativo di sperma (zero).Quindi, mi spiega quello che ha detto sopra, in modo che io poi ne parli con l'andrologo, nell'ipotesi di farmi prescrivere un dato farmaco per poter poi fare l'esami nominati?
I FARMACI SONO TUTTI PER BOCCA E NON INFICIOANO PIU DI TANTO. GIA' LE HO SPIGATO, PER DIFFICOLTA' ERETTILI SI USANO
sildenafil, tadalafil o vardenafil SOMMINISTRATI UNA ORA PRIMA DI RACCOLA STOAVCO VUOTO. COMINCEREI COSWì SE PERSISTE DIFFICOLTA EOIACULATORIA SI PUO' AGGIUNGERE PSEUEFEDRINA , PORTI LA STAMPATA AL COLLEGA CHE VEDRA' CHE CAPISCE BENE.