Utente 224XXX
salve sono un pz diabetico nid da circa 15 anni in trattamento farmacologico con eucreas 1000 mattina e sera al pomeriggio assumo ai pasti glucofage 1000 -ASSSUMOper l'ipertenzione coaprovel 3oo mg per ipb xatral 10 mg per il colesterolo crestor 10 mg la sera-avendo effetuato degli esami ematici di rutine poichè ho avuto una gastrite emorragica circa un anno fa -I valori della azotemia è 57 della creatinemia 1-37 i parametri di questo laboratorio per la creatinemia vanno da 0 60 a 1 25 -NElle aurine sono usciti diversi cristalli di acido urico-HO 2 calcoli piccoli al rene dx ed uno di circa 8 mm a sx ed microlitiasi bilaterale ECOGRAFIA addome superiore effettuata circa 6 mesi fa evidenziava un rapporto ridotto cortico midollare rene dx piu una steatosi lieve SONO UN PO PREOCCUPATO con i valori della creatinemia - POTREI correre i rischi in seguito piu gravi' VI RINGRAZIO anticipatamente di un vostro consiglio cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
le consiglio di valutare l'eventualità di una iperuricemia, ed assumere gli accorgimenti dietetici conseguenti.
Attualmente i valori che rappresenta non sono allarmanti anche se il mix della nefrolitiasi e del diabete (rischio di nefropatia diabetica) consiglierebbe attento ed assiduo monitoraggio, possibilmente specialistico.

Ne parli con il suo curante.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio molto del suo consiglio ne parlerò anche col diabetologo CORDIALI SALUTI
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Cordialità anche a lei.