Utente 227XXX
Buonasera è ormai un anno che soffro di delle piccole bollicine sulla mano destra. La prima volta che sono apparse avevo appena lavato le mani e ho sentito un enorme prurito, credevo fosase il sapone e ho cambiato quest'ultimo, ma il problema continuava a ripresentarsi. Ho preso allora un sapone completamente naturale, ipotizzando fosse qualche elemento chimico, ma il problema persisteva.
E' durato anche tutto l'inverno, m, il prurito si presenta solo nei periodi di stress. Ma, la mia mano è disastrata, e io, che già soffro di cheratosi pilare sulle braccia, non riesco proprio a sopportarlo.
Il dorso della mia mano destra è praticamente ricoperto da queste piccole bollicine d'acqua, credo sia questo il termine adeguato, che diventano sempre più fitte.
Vi allego il link di una foto, per farvi capire meglio la situazione:
http://i46.tinypic.com/2ahsl60.jpg

L'arrossamento è dovuto allo strofinio che vi avevo fatto pochi secondi prima, non è un sintomo di solito presente.
Grazie mille in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo,
dal pompholix alle dermatiti irritative a fenomeno di raynoud a situazioni allergiche a dermatosi proprie tutto è possibile: appena avrà un peggioramento dei sintomi non applichi nulla di automedicato e si rechi dal dermatologo per una precisa diangosi che non potrà mancare.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta, sono andata proprio oggi dalla mia dermatologa, la situazione iniziava a diventare insostenibile! Mi è stata diagnosticata, una disidrosi. Grazie mille comunque!