Utente 258XXX
buongiorno a tutti i dottori,sono un ragazzo di 23 anni,alto 170 cm e peso 69-70 kg.da circa 4 mesi ho questi sintomi:extrasistole sia a riposo,e dopo sforzi,sensi di vertigini improvvise,come se all'improvviso perdessi lucidità,dolori al petto sinistro sia riposo che sotto sforzo,anche se lievi.,e a volte mancanza di respiro,ho effettuato vari esami,come l'elettrocardiogramma sia a riposo che sottosforzo,entrambi con esito più che buono,un ecocardiogramma color doppler,che ha presentato un modico prolasso mitralico con lieve insufficienza mitralica,che a detta del dottore non era nulla di patologico e niente di grave,inoltre ho effettuato un holter 24,che ha presentato solo 3 extrasistole sopraventricolari,il dottore mi ha detto di non effettuaare più esami perchè non presento nulla.mi chiedevo se non presento nulla questi sintomi che sono,da che dipendono????se sia qualche sintomo di qualche cardiomopatia,non so!?non voglio sembrare un fissato ma credo sia umano voler capire perchè abbia questi sintomi!premetto che soffro di esofagite da reflusso che sto curando!vi ringraziando della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che lei abbia già eseguito tutti quegli esami con esito negativo dovrebbe tranquillizzarla. È molto probabile che tutto sia dovuto alla esofagi te.
Ovviamente stia lontano da caffè, bevande contenenti teina e caffeina ed ovviamente dal fumo
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio dottore,infatti già da un po bevo massimo un caffè al giorno,non di più,perchè mi provocava maggiori extrasistole.il fumo lo odio quindi non ci cono problemi.la ringrazio della risposta