Utente 257XXX
Salve,in passato ho appurato, con la grande curva glicemica, che il mio organismo gli zuccheri semplici li brucia immediatamente intaccando addirittura le scorte e mi sento debole e spossata. Questa è stata la mia mattinata odierna: caffè latte e zucchero 2 savoiardi alle 7:00, alle 8:30 caffè macchiato e cornetto con crema. Alle 9:10 circa inizio a star male: debolezza, spossatezza solo voglia di bere, prendo un mag star fino alle 11:00 ora in cui sono andata dal medico ho bevuto 1,5 l. d'acqua ed è iniziata la richiesta del bagno cosa che fino allora non necessitava stranamente. Il medico misura la pressione 80 su 60 e dice è gastroenterite associata all'ansia esclude totalmente l'ipoglicemia. Vado a casa dei miei genitori e misuro la glicemia che è 106. intanto ho preso un peridon e un flaconcino di bifilact rsv ho mangiato la pasta e per ora la debolezza non passa
Cosa ne pensate?
Grazie
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

concordo con il Suo Curante per aver escluso, tra le cause, uno stato ipoglicemico.

I Suoi valori pressori, invece, meritano maggior attenzione potendo, uno stato ipotensivo, determinare "debolezza e spossatezza".

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Salve la ringrazio di avermi rassicurato. ad oggi ho ancora la pressione bassa 70 su 60 devo seguire una alimentazione diversa?
Grazie saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prima di parlare di "un'alimentazione diversa" dovrebbe essere valutata quella che segue in quest'ultimo periodo.

Al momento dovrebbe affrontare col Suo Curante l'ipotensione.

Cordialmente.

[#4] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
la mia alimentazione attuale è la seguente:
colazione: latte caffè zucchero un cucchiaino e biscotti alle 6:30, alle 8:30 caffè macchiato con cornetto, ore 11:00 un pezzo di pizza in questo arco di tempo lavoro. ore 13:30 pranzo con pasta condita generalmente con verdure alle 17:00 o un gelato o pizza ore 20:30 cena con proteine e insalata non sono una gran mangiatrice di carne rossa e purtroppo poche verdure crude n quanto sono allergica a molte di queste frutta posso mangiare solo cocomero arance e se mi capita qualche albicocca appena colta poiché dopo qualche giorno fermenta e mi provoca reazione allergica come la mela etc.
il mio medico mi ha detto di prendere le gocce di Gutron per alzare la pressione ma non si dovrebbe fare qualche esame ?
Grazie saluti
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

riferire lo schema alimentare senza indicare le grammature...è molto generico.

In linea di massima, dovrebbe aggiungere a pranzo alimenti proteici come carni, pesci, formaggi magri, uova, legumi (abbinati a pasta e riso) e a cena una porzione di pane.

http://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/327-dieta-benessere.html

Per quanto riguarda le gocce (Midodrina cloridrato) consigliate, permetteranno di normalizzare il più possibile i valori pressori.

Per eventuali esami, spetta al Suo Medico decidere quali prescrivere.

Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio provo a fare ciò che mi dice e vediamo
Saluti
[#7] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Salve ho cambiato alimentazione dopo la diagnosi di allergie varie sugli alimenti nel DNA e debbo dire che sto bene si è regolarizzato intestino sento i sapori che fino ad ora non ho mai sentito e tutto sta migliorando anche il mio peso che era sceso a 45 Kg. piano piano sta salendo.
Grazie di tutto
Saluti
[#8] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Salve,

spero per Lei che questi "benefici" (apparenti? perchè è terminato il forte caldo estivo? per regolarizzazione dei valori pressori? ecc...) continuino, poichè la STORIA dei test sulle "intolleranze alimentari" è vecchia (c'è cascata già tantissima gente!!)...ma a tutt'oggi continua ad essere respinta al mittente (aziende che hanno interessi a vendere ai laboratori i kit per i test!!) dalla Comunità Scientifica!

Addirittura a Lei hanno "...cambiato alimentazione dopo la diagnosi di allergie varie sugli alimenti nel DNA..." !!!!!

Nemmeno la NASA Americana adotta questi metodi!:-))

Scherzi a parte, gentile utente conoscevo già l'esistenza di quest'ultimo "ritrovato" per illudere qualcuno...soprattutto quando ha dei problemi e non sa come liberarsene.



Per un Suo aggiornamento e per qualche spunto di riflessione:

http://www.medicitalia.it/serafinopietromarcolongo/news/2293/I-trucchi-per-non-dimagrire


Cari auguri....