Utente 259XXX
Buonasera, non so quale sia lo specialista della mia domanda, mi sono rivolta alla medicina preventiva, perchè credo che tale sia. Sono una fumatrice di 10/12 sigarette al giorno, (inutile dire che nn riesco a togliermi il vizio, nn basta la volontà di farlo almeno nn a me, che x altro sono anche una persona che soffre di ansia e depressione), ma vengo alla domanda, ho acquistato da poco una sigaretta elettronica, caricabile con liquido con contenuto di nicotina di 0,9 mg. Riducendo drasticamente il num di sigarette fumate durante la giornata da 12 a 3. il mio obbiettivo è quello di abbandinarle del tt. Ma mi chiedo, a parte la nicotina che crea dipendenza, fà male anche il fumo della sigaretta elettronica? se nn erro fumo composto da vapore acqueo. Insomma in confronto ad una sigaretta normale dove si aspira catrame e tnt altre sostanza nocive, quella elettronica, è meno nociva? quali problemi può portare ai polmoni il vapore espirato?...La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Rufo
40% attività
12% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentile utente

attualmente non esistono degli studi riguardo gli effetti dell'inalazione di queste sostanze (glicole propilenico e glicerina vegetale) a lunga durata, pertanto al momento, che le sigarette elettroniche siano completamente innocue non è possibile dimostrarlo ma si potrebbe pensare che siano meno tossiche di quelle tradizionali.

Saluti